Cadavere a Floresta, è una ragazza. Caso Provvidenza o omicidio? - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cadavere a Floresta, è una ragazza. Caso Provvidenza o omicidio?

Veronica Crocitti

Cadavere a Floresta, è una ragazza. Caso Provvidenza o omicidio?

martedì 14 Gennaio 2014 - 09:56
Cadavere a Floresta, è una ragazza. Caso Provvidenza o omicidio?

Esclusa l'ipotesi che si possa trattare della badante ucraina scomparsa da Floresta lo scorso 30 novembre. Si attende l'arrivo del Ris di Messina per i primi accertamenti. Il corpo apparterrebbe ad una giovane ma non sono stati trovati nè documenti nè indumenti.

E’ ancora mistero sul cadavere, in avanzato stato di decomposizione, che nel tardo pomeriggio di ieri è stato rinvenuto in un bosco di Raccuja, al confine col comune nebroideo di Floresta.

Fin dalle prime luci dell’alba, i militari della Compagnia dei carabinieri di Patti, coordinati dal comandante Lorenzo Buschittari, insieme a quelli delle Stazioni di Floresta e Raccuja, accompagnati dal magistrato dott. Luca Melis della Procura di Patti, stanno attendendo i colleghi del Ris di Messina per effettuare i primissimi accertamenti. Una volta conclusi, il corpo verrà trasportato all’obitorio in attesa dell’esame del medico legale e dell’autopsia.

Si tratta di una salma martoriata dal bacino in su, ridotta al quasi non riconoscimento sia per il tempo sia per la presenza di numerosi animali nella zona. Di certo, è da escludere che il cadavere sia riconducibile a quello di Antonyna Kuyatkovska, la 65enne badante ucraina scomparsa da Floresta il pomeriggio dello scorso 30 novembre. Troppi, infatti, gli elementi non concordanti. Secondo le prime testimonianze, il corpo apparterrebbe ad una ragazza, giovane, senza indumenti né documenti. Inoltre, da quanto riferito, la badante scomparsa aveva dei denti in oro che, invece, sulla salma non sono stati ritrovati.

Al momento, gli agenti non escludono alcuna ipotesi, né quella di un incidente né quella di omicidio.

Veronica Crocitti

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007