Sopralluogo del console russo al sito in cui verrà collocato il busto di Fiodor Uschakov - Tempostretto

Sopralluogo del console russo al sito in cui verrà collocato il busto di Fiodor Uschakov

Sopralluogo del console russo al sito in cui verrà collocato il busto di Fiodor Uschakov

martedì 19 Marzo 2013 - 11:16

L’ammiraglio della flotta del mar Baltico, Fiodor Uschakov (1745- 1817), comandava la squadra navale russa, a cui appartenevano anche gli equipaggi delle navi che all'indomani del sisma del 1908, giunsero a Messina

Sopralluogo stamani del Console russo, Vladimir Korotkov, al sito ove a fine aprile verrà sistemato il busto dell’ammiraglio Fiodor Usciakov, nel corso della cerimonia di intitolazione del largo dei Marinai Russi. Alla verifica hanno partecipato tecnici provenienti da Mosca e quelli di Palazzo Zanca e di Palazzo dei Leoni.

L’ammiraglio della flotta del mar Baltico, Fiodor Uschakov (1745- 1817), comandava la squadra navale russa, a cui appartenevano anche gli equipaggi delle navi che all’indomani del sisma del 1908, giunsero a Messina: gli incrociatori “Makaroff” e “Bogatyr”; le corazzate “Slava” e “Tzésarévitch”, le cannoniere Giljak e Koreec e il vascello di linea della flotta del Baltico “Gloria”, che trasportò feriti e superstiti da Messina a Napoli.

Il prossimo 24 aprile si svolgerà la cerimonia di intitolazione ai “Marinai russi” del largo tra viale Boccetta e via Vittorio Emanuele, dinanzi al monumento recentemente realizzato dal Centro per la Gloria nazionale di Russia e la Fondazione Sant’Andrea di Mosca, che testimonia il legame con la città, risalente ai soccorsi che la popolazione messinese ricevette dalla Divisione navale orientale della Flotta russa, dopo le tragiche ore del terremoto del 28 dicembre 1908.

Tag:

5 commenti

  1. liliana parisi 19 Marzo 2013 11:41

    L’11/2/2006, in presenza di una delegazione russa,era stata intitolata ai Marinai Russi la prima parte di via Camaro; ora si parla di intitolare loro il largo tra viale Boccetta e via Vittorio Emanuele,immagino la parte bassa di Largo Seguenza. Mi pare che, anche in fatto di toponomastica, a Messina la mano destra non sa quello che fa la sinistra

    0
    0
  2. e fatela finita!!

    0
    0
  3. Peppe Vallera 19 Marzo 2013 12:20

    “L’ammiraglio della flotta del mar Baltico, Fiodor Usciakov, (1745- 1817)”.
    Come avete scritto, l’ammiraglio è nato nel 1745 ed è morto nel 1817.
    Chi diavolo comandava la squadra navale che giunse a Messina nel 1908?
    Il suo fantasma?
    Giuseppe Vallèra.

    0
    0
  4. sì infatti, che c’entra sto tipo che era già morto da quasi un secolo?

    0
    0
  5. si, ma qu paga?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007