Albatros Its: giovani cuochi "crescono" con il binomio formazione e impresa - Tempo Stretto

Albatros Its: giovani cuochi “crescono” con il binomio formazione e impresa

Chiara Cenini

Albatros Its: giovani cuochi “crescono” con il binomio formazione e impresa

martedì 03 Dicembre 2019 - 09:33
Albatros Its: giovani cuochi “crescono” con il binomio formazione e impresa

L'evento Albatros & Partners ha messo in evidenza l'importanza del rapporto tra formazione e aziende

È una marcia in piu’ per Messina e per la Sicilia la  presenza sul territorio della fondazione Albatros ITS Agroalimentare, che si è presentata attraverso un evento.

Formazione e impresa

Albatros e Partner è stato presentato dal presidente della fondazione Paolo Bitto, che da buon padrone di casa, ha illustrato il percorso formativo dell’ I.T.S sottolineando quanto importante sia legare formazione e impresa. Bitto si è soffermato sull’obiettivo del percorso didattico che offre ai tanti giovani che amano l’arte culinaria la possibilità di farne farne il proprio lavoro. Le  attivita’ formative comprendono più del 50% di laboratori svolti nelle aziende, un progetto di studio a 360 gradi che potrà offrire posti di lavoro e rinnovo generazionale a livello di filiera.

Sono  tantissime le  figure che  stanno andando perdute e che necessitano di essere riscoperte, come ci tiene a sottolineare Ignazio Abate il sindaco di Modica. Il primo cittadino ha sposato il progetto Albatros e Partner con una delle filiere che e’ quella del cioccolato di Modica con 49 gusti diversi.

L’associazione Cuochi

L’evento della serata è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Provinciale Cuochi Messina, presidente la chef Rosaria Fiorentino, e il contributo di Aziende partner. Durante la golosa degustazione si è potuto assistere a seminari tematici dedicati al vino, all’olio, al suino nero siciliano ed ai formaggi messinesi.

Ecco i seminari

I seminari :Masterclass sui vini DOC di Messina  a cura del sommelier Emanuele Fioretti. L’olio d’oliva : aspetti nutraceutici e qualitativi  a cura del dott. Piero Catena ordine degli agronomi di Messina. Il suino nero siciliano  a cura del dott. AMERIGO Salerno, veterinario esperto suini. VINI DOC della provincia di Messina, a cura  della FISAR Catania. PRESENTAZIONE delle tre DOC :Faro, Mamertino, Malvasia delle Lipari. I Formaggi di qualita’ della provincia di Messina, a cura del prof. PIETRO PAPPALARDO, ONAF Sicilia.

I cooking show

A fare da cornice alla serata i “COOKING Show, dei maestri chef, vere e proprie prove del cuoco con preparazione in diretta di specialità della cucina siciliana. Uno dei momenti  più interessanti è stata la preparazione dello chef Caliri di specialità fatte con cioccolato di Modica. Ospite della manifestazione il sindaco di Modica Ignazio Abate, che ha sottolineato quanto importante sia puntare sui giovani, partendo dalla scuola alla filiera di produzione.

La filiera agricola più importante

La Sicilia vanta la filiera agricola più importante del sud Italia con un fatturato di 250 milioni di euro. Gli ITS sono l ‘unico modo di legare la scuola alle aziende  e quindi al mondo del lavoro. Durante la serata  è intervenuto il sindaco di Messina Cateno DeLuca, che ha sottolineato il suo entusiasmo verso progetti che puntano alla rivalutazione della tradizione ma sopratutto della sicilianita’. E’ una scommessa per tutto il territorio con il ritrovamento degli antichi mestieri  e tradizioni popolari, la valorizzazione delle tipicità come ritorno alle nostre identità.

Al termine dei seminari tematici l’Apertura dei tavoli  gourmet con piatti cucinati da più di 15 maestri chef. Tante specialità ‘della tradizione siciliana sono stati offerti agli ospiti, dall’ insalata di stocco alla pesca di crema siciliana e un buon bicchiere di vino, “i peccati di gola hanno avuto il gusto della nostra sicilianita’.”                                                 Chiara Cenini

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007