Alì Terme. Accoglienza turistica, dalla Pro loco una proposta per attivare l'ufficio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Alì Terme. Accoglienza turistica, dalla Pro loco una proposta per attivare l’ufficio

Carmelo Caspanello

Alì Terme. Accoglienza turistica, dalla Pro loco una proposta per attivare l’ufficio

venerdì 28 Febbraio 2020 - 11:14
Alì Terme. Accoglienza turistica, dalla Pro loco una proposta per attivare l’ufficio

Nonostante l'acquisto delle attrezzature, l'ufficio non è stato ancora attivato a causa di alcuni lavori di manutenzione nella sede individuata

ALIì TERME – La Pro loco di Alì’ Terme ha presentato all’Amministrazione comunale una proposta per l’attivazione dell’ufficio Informazione ed accoglienza turistica (Iat). Formalmente istituito nel 2015, ma mai reso operativo.

La proposta mira all’attuazione della Convenzione tra Comune e Pro loco di Alì Terme stipulata l’11 ottobre del 2018 e legata alla “destinazione dei fondi con forme di democrazia partecipata”. Per il 2018, l’Amministrazione aveva destinato una somma di 7mila e 32 euro per l’avvio a regime e la gestione dell’ufficio.

Nonostante l’acquisto delle attrezzature, l’ufficio, nel 2019, non è stato aperto a causa di alcuni lavori di manutenzione che si sarebbero dovuti eseguire, e non ancora realizzati, nella sede individuata: il Centro diurno di via Francesco Crispi. In vista della stagione estiva, la Pro loco ha proposto l’attivazione dell’ufficio nella sede concordata, impegnandosi ad occuparsi della pulizia e della gestione dell’immobile o mediante la realizzazione di una piccola struttura stagionale in legno sul Lungomare.

Alla proposta sono stati allegati alcuni progetti tecnici finanziabili con le somme residue del contributo stanziato dall’Amministrazione. “Ritieniamo fondamentale – spiegano alla Pro loco – con le somme rimaste, dotare il nostro centro termale di un infopoint turistico. Perlomeno durante la stagione estiva, anche in vista dei progetti che si stanno portando avanti ad Alì Terme, quale ad esempio i percorsi di trekking nell’Anello del Nisi e l’ottenimento della Bandiera blu”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007