Alluvionati di Giampilieri

La giunta sforna un atto "torta Sbrisolona" e il consiglio la trasforma in Setteveli e la sana



Commenti

node comment

marieditGio, 06/08/2015 - 09:52 August 06, 2015

Cara ROSARIA anche TEMPOSTRETTO parla poco della SOVRANITA' POPOLARE, come sai la sua massima espressione, in DEMOCRAZIA, è il momento del voto per la scelta del SINDACO e del CONSIGLIO COMUNALE. Noi messinesi non abbiamo dato una maggioranza a RENATO ACCORINTI, ma questa possibilità è prevista dalla legge elettorale,non significa che la SOVRANITA' POPOLARE possa essere impedita a governare, ma che sindaco e consiglieri debbano trovare in Consiglio la giusta mediazione per l'interesse generale, e non per sommare tanti interessi individuali. Due sindaci, Turi LEONARDI e Renato ACCORINTI, due Consigli Comunali, quello del 1998 e del 2014, hanno deciso per l'ISOLA DUOMO, rappresentano in DEMOCRAZIA la sovranità popolare, chi OSA dire di no?
marieditGio, 06/08/2015 - 09:33 August 06, 2015

Cara ROSARIA allargo la questione alla SOVRANITA' POPOLARE,ridotta dai politici messinesi a carta straccia,faccio l'esempio dell'ISOLA PEDONALE DUOMO. Forse i messinesi non sanno che l'ISOLA DUOMO fu prevista nel PGTU,piano generale del traffico urbano,approvata da ben DUE Consigli Comunali,nel 1998 e poi nel 2014, su proposta di un sindaco di CENTRODESTRA,Turi LEONARDI dell'UDC. A distanza di 17 anni la SOVRANITA' POPOLARE tenta disperatamente di prevalere, ma il 17 porta disgrazia,quindi accetto scommesse,il giorno dopo la sua nascita verrà sommersa da ricorsi e urla dei soliti zalli, e sarà cancellata per altri DICIASETTE anni. Godetevela nei disegni http://www.comune.messina.it/repository/archivio-atti/allegati/2015/Docs38862/457.pdf