“Test’iamoci” : presentata la campagna di sensibilizzazione contro l’Aids - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Test’iamoci” : presentata la campagna di sensibilizzazione contro l’Aids

“Test’iamoci” : presentata la campagna di sensibilizzazione contro l’Aids

venerdì 03 Febbraio 2012 - 13:39
“Test’iamoci” : presentata la campagna di sensibilizzazione contro l’Aids

Le iniziative sono promosse dall’Osservatorio per i minori e gli adolescenti “Lucia Natoli”, in collaborazione con l’Arcigay, e in sinergia con l’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti Papardo Piemonte” e l’Azienda Ospedaliera universitaria Policlinico “G. Martino”

Al via il mese di mobilitazione per la prevenzione e l’amore consapevole. L’Osservatorio “Lucia Natoli” assieme all’Arcigay, l’Arci, il Cesv, e con il contributo del Laboratorio HIV – UOC di Malattie infettive Dipartimento Igiene e Medicina Preventiva del Policlinico e del Laboratorio Patologia Clinica e Virologia dell’Ospedale Papardo, promuove la campagna per l’incentivazione dell’esecuzione del test anti HIV rivolta ai giovani (e non solo) che vogliono “amare sicuro”.
Il problema della sicurezza nei confronti della sessualità è stato avvertito negli anni ’80 e poi gradualmente accantonato nonostante il concreto pericolo di trasmissione associato al virus nei confronti di qualsivoglia attività sessuale, sia omo che eterosessuale. I rischi dell’infezione sono problematicamente affrontati in campo medico ma completamente sottovalutati ai vari livelli sociali ( famiglia, scuola, mondo del lavoro ,etc.). La consapevolezza del rischio è quindi il primo strumento per limitarlo; non si può ovviamente considerare un metodo di “sesso sicuro” l’astinenza sessuale, in quanto essa consiste semplicemente nell’evitare il comportamento potenzialmente pericoloso.
Con questa campagna, che si articolerà con una serie di iniziative sul territorio tra l’otto febbraio e l’otto marzo, l’Osservatorio “Lucia Natoli”, assieme a tutti i soggetti coinvolti e che condividono il progetto, intende “liberare l’amore dalla paura” e dare piena consapevolezza ai rapporti di coppia. In particolare ai giovani che poca possibilità hanno o hanno avuto di conoscere i rischi legati alla attività sessuale.
Al Policlinico e al Papardo i test si potranno eseguire in anonimato e gratuitamente e senza richiesta del medico curante: al Papardo dalle 8 alle10.30, al Policlinico dalle 9 alle 13.
Con la consegna di un “ticket” – che si può ritirare nella sede dell’Arcigay (ogni martedì, dalle 21.30) presso la Chiesa Valdese, in via Laudamo n. 16, o presso l’Arci “Thomas Sankara” in via Campo delle Vettovaglie, dal lunedì al venerdì – da utilizzare presso gli esercizi commerciali (discoteche, ristoranti, librerie, profumerie, pub, etc.), che sostengono la campagna di prevenzione, si potrà ottenere uno sconto sugli acquisti o le consumazioni lungo tutto il periodo dall’otto febbraio all’otto marzo.

Alla presentazione odierna sono intervenuti Saro Visicaro, presidente dell’Osservatorio “Lucia Natoli” di Messina; il professore Giovanni Pellicanò (Policlinico Universitario di Messina) e Rosario Duca, dell’Arcigay.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007