I vincitori a Torregrotta, Falcone, Rodì Milici. LA DIRETTA DELLA NOTTE - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

I vincitori a Torregrotta, Falcone, Rodì Milici. LA DIRETTA DELLA NOTTE

I vincitori a Torregrotta, Falcone, Rodì Milici. LA DIRETTA DELLA NOTTE

domenica 05 Giugno 2016 - 20:50
I vincitori a Torregrotta, Falcone, Rodì Milici. LA DIRETTA DELLA NOTTE

Si sono chiusi gli scrutinii nei tre Comuni tirrenici. Per Ximone oltre 1000 voti in più della sfidante Antonella Pavasili; nette anche le vittorie di Paratore - che ha raccolto il 56,3% delle preferenze - e Aliberti - per lui ha votato il 58% degli elettori

Ore 4.15Carmelo Paratore è ufficialmente il nuovo sindaco di Falcone. Il candidato ha ottenuto 954 voti, il 56,3% del totale. Sconfitto Francesco Salpietro, che si è fermato a 740 preferenze. Percentuali speculari per le liste: Insieme Possiamo raccoglie il 57% dei voti, mentre Passione e impegno per Falcone il restante 43%.

Ore 3.10E' Corrado Ximone è il nuovo sindaco di Torregrotta. La sua vittoria viene sancita dal netto sorpasso dell'avversaria Antonella Pavasilli per un totale di 2285 voti – il 64% del totale – contro 1285. Il neo sindaco, a caldo, ha dichiarato: "Il consenso in piazza è stato molto forte, sentivamo che la gente voleva questo cambiamento. E' stata una sorpresa perché non immaginavamo un consenso così ampio. Ora verrà il momento di fare per il nostro territorio. Una delle priorità sarà la messa in sicurezza del fronte mare così da poter puntare, in seguito, su una rinascita turistica. La nostra -conclude il neo sindaco- sarà una rivoluzione di tipo culturale e politico".

Ore 3:00 – Quando mancano poco meno di 200 voti alla fine è ormai matematica la vittoria di Eugenio Aliberti a Rodì Milici. Con 730 preferenze, Aliberti ha prevalso sul rivale Benedetto Munafò, fermo a 545.

Ore 2:00 – Buon vantaggio per Corrado Ximone a Torregrotta. Il candidato ha ottenuto sinora 1426 voti; 830 le preferenze per Antonella Pavasili. Ma sono ancora 2293 le schede da scrutinare, sulle 4.549 totali. A Rodì Milici sono state scrutinate 1160 schede su 1548. È in vantaggio Eugenio Aliberti, con 621 preferenze, mentre Benedetto Munafò è indietro, con 468 preferenze. Si attende solo l’ufficialità per l’elezione a sindaco di Falcone di Carmelo Paratore, che ha collezionato sinora 910 preferenze, mentre il suo avversario Francesco Salpietro si ferma a 690.

Ore 23.00 – Si sono chiusi ufficialmente i seggi. L'affluenza totale nei tre comuni tirrenici è del 67,39% a Torregrotta, del 72,10% a Rodì Milici e del 58,06% a Falcone. Hanno votato 4549 cittadini a Torregrotta, 1548 a Rodì Milici e 1931 a Falcone. In generale si registra una minore affluenza rispetto alle precedenti amministrative; lo scarto maggiore a Torregrotta, dove le scorse amministrative avevano registrato un'affluenza del 75,54%.

Due i candidati a sindaco di Torregrotta che competono per la poltrona di primo cittadino; il vice sindaco uscente Antonella Pavasili, sostenuta dalla lista “Per Torregrotta Competenza e Trasparenza” e Corrado Ximone, sostenuto dalla lista “Gruppo Civico per Torregrotta – Democrazia Partecipata”.

A Rodì Milici, invece, i candidati a sindaco sono Salvatore Benedetto Munafò, sostenuto dalla lista “Fare Futuro per Rodì Milici” e Eugenio Aliberti, sostenuto dalla lista “Noi per Rodì Milici”.

Anche Falcone, infine, ha soli due candidati: Carmelo Paratore, sostenuto dalla lista “Insieme Possiamo” e Francesco Salpietro, sostenuto dalla lista “Passione e Impegno per Falcone”. I dati sullo spoglio verranno aggiornati in tempo reale.

Salvatore Di Trapani, Giovanni Passalacqua

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007