Antillo protagonista di un progetto europeo, sabato il patto di fratellanza - Tempostretto

Antillo protagonista di un progetto europeo, sabato il patto di fratellanza

Gianluca Santisi

Antillo protagonista di un progetto europeo, sabato il patto di fratellanza

martedì 27 Luglio 2021 - 09:59

Ospiti cittadini e amministratori provenienti da Slovacchia, Bulgaria, Spagna, Lettonia e Ungheria.

ANTILLO – Il Comune di Antillo, dopo aver ricevuto l’approvazione da parte dell’Agenzia Esecutiva – Eacea della Commissione Europea, ospiterà per una settimana l’evento di gemellaggio fra città dal titolo “Growth, Equal Opportunities and Migration”.

Previsto un ricco piano di attività, visite del territorio, seminari e confronti sulle differenti tematiche progettuali. Il progetto si propone di costituire un partenariato solido e duraturo, al fine di creare una rete di collaborazione e scambi di esperienze che possano costituire un input di crescita per il rafforzamento del concetto di cittadinanza attiva e democratica. L’intento è quello di incoraggiare i cittadini a dare il proprio contributo attivo all’integrazione europea e a sviluppare il dialogo interculturale, la comprensione reciproca e il sostegno ai valori fondamentali Europei.

Parteciperanno cittadini e amministratori provenienti da Slovacchia, Bulgaria, Spagna, Lettonia e Ungheria. Il momento centrale dell’iniziativa sarà senza dubbio la cerimonia solenne di sottoscrizione del Patto di Fratellanza che si terrà ad Antillo, nel Centro Polifunzionale, venerdì 31 luglio 2021. Il sindaco Davide Paratore, l’assessore Noemi Palella e l’intera Amministrazione comunale hanno espresso parole di orgoglio per il risultato raggiunto con l’approvazione del progetto da parte della Commissione Europea. “La rete tra le città gemellate – ha dichiarato Paratore – rappresenta una sfida concreta per tutti i paesi coinvolti e la speranza che si possa ritornare a viaggiare in serenità a stringere relazioni fra i paesi in Europa, continuando il lavoro dei padri fondatori di sostenere un’Europa coesa e Solidale, soprattutto alla luce dei cambiamenti che il Covid 19 ha messo in atto”.

“Lo scopo di questa iniziativa – ha concluso Paratore – è quello creare un piano strutturato o di sviluppo, aperto ai valori di amicizia, solidarietà con l’intento di intraprendere ulteriori iniziative, volte al miglioramento delle condizioni territoriali dei partner coinvolti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007