Assolto dirigente tecnico comunale, nel 2019 era stato arrestato per una speculazione edilizia - Tempostretto

Assolto dirigente tecnico comunale, nel 2019 era stato arrestato per una speculazione edilizia

Alessandra Serio

Assolto dirigente tecnico comunale, nel 2019 era stato arrestato per una speculazione edilizia

Tag:

martedì 11 Ottobre 2022 - 07:25

Cadono le accuse per Vincenzo Torre, che dovette dimettersi dall'ufficio tecnico comunale di Terme Vigliatore per il caso delle villette a Marchesana

BARCELLONA – Si chiude con l’assoluzione il processo per la speculazione edilizia a Marchesana, sul lungomare di Terme Vigliatore, costata l’arresto nel 2019 al dirigente dell’ufficio tecnico comunale Vincenzo Torre. La sentenza del Tribunale di Barcellona (presidente Orifici) è arrivata nella tarda serata di ieri. Torre, difeso dall’avvocato Pinuccio Calabrò, ne esce scagionato. Imputati anche il proprietario dei terreni, Emanuele Imbesi, e il progettista Michelangelo Ingegneri, difesi dagli avvocati Alessandro Campo e Bruno Bagnato.

L’Accusa, rappresentata dal Pubblico Ministero Luca Gorgone, aveva chiesto la condanna ad 8 anni per Torre e sei anni per i privati. Abuso d’ufficio, falsità ideologica e materiale e abusivismo edilizio aggravati i reati contestati a vario titolo, adesso caduti.

La vicenda risale all’anno del provvedimento cautelare dei carabinieri. Sul terreno acquistato all’asta da Imbesi, 8 costruzioni dovevano diventare 4 villette, malgrado i vincoli paesaggistici e architettonici e senza autorizzazione del Genio.

Il tecnico comunale finì ai domiciliari e adesso per lui arriva una clamorosa assoluzione. Il Tribunale del Riesame lo rimise in libertà qualche settimana dopo. Prima, però, Torre dovette dimettersi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007