Assunzioni MessinaServizi, ecco la graduatoria. I partecipanti erano 2133 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Assunzioni MessinaServizi, ecco la graduatoria. I partecipanti erano 2133

Francesca Stornante

Assunzioni MessinaServizi, ecco la graduatoria. I partecipanti erano 2133

martedì 05 Novembre 2019 - 09:40
Assunzioni MessinaServizi, ecco la graduatoria. I partecipanti erano 2133

E’ arrivata. La tanto attesa graduatoria per le 100 assunzioni a MessinaServizi è stata pubblicata. Ecco tutti i nomi.

Dopo qualche giorno di ritardo, ecco l’elenco dei primi 100 candidati che adesso potranno sperare di ottenere un posto di lavoro per un anno nella società pubblica che gestisce il servizio rifiuti per conto del Comune di Messina.

Erano stati esattamente 2133 i soggetti che avevano presentato domanda per accedere alla selezione. Di questi, i soggetti inseriti nell’elenco di preselezione sono pari a 1989.
Quelli esclusi per mancanza di requisiti sono pari a 144.


Il Centro per l’Impiego di Messina ha impiegato più di un mese per esaminare tutte le richieste e stilare la graduatoria.

Adesso gli elenchi saranno trasmessi alla MessinaServizi Bene Comune. I primi 100 dovranno affrontare delle prove prima di ottenere l’assunzione. Tutti i candidati selezionati saranno sottoposti alla verifica dell’idoneità fisica. Si dovrà certificare l’idoneità ai servizi che andranno a espletare all’interno della società.

Le prove

Poi ci sarà anche una prova pratica. Si tratta di un controllo sul campo per testare se tutti siano in grado di svolgere quel tipo di lavoro. MessinaServizi ha deciso che la prova si baserà su una simulazione di raccolta dei rifiuti e di spazzamento delle strade. I candidati dunque dovranno dimostrare di essere in grado di espletare questi servizi, gli stessi in cui saranno impiegati al momento dell’assunzione.

La valutazione sarà basata sulle medie nazionali dei parametri di operatività del personale in questo settore. Giusto per capire, come esempio, si valuterà in quanto tempo e con quale resa verranno raccolti e svuotati i mastelli e i carrellati condominiali della differenziata. Oppure quanti metri quadri di marciapiedi saranno spazzati e ripuliti in un tot di tempo.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

4 commenti

  1. Bravi…poi spiegate alla gente come sono state fatte le graduatorie….che sono state prese più di una persona per stato di famiglia e che hanno la licenza media….mentre la domanda chiedeva la scuola dell obbligo e in ITALIA e fino a 16 anni e comprende almeno il triennio delle superiori….boh….

    1
    0
  2. non e corretto mettere un limite di età di 40 quando la legge dice che per andare in pensione ci vogliono 67 anne. e con quota 100 62 minimo…

    1
    0
  3. Mi devono spiegare che parametri ha un ragazzo di 19 anni o 20.Mi auguro che la magistratura apre un fascicolo tanto per vedere le valutazioni.Chissà se i raccomandati hanno i parametri giusti ?

    0
    0
  4. Sinceramente questa graduatoria non mi convince per niente .
    Chissà se la magistratura guardasse meglio le carte ?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007