Atm. In arrivo lo stipendio di Gennaio, Campagna chiede scusa per il ritardo - Tempostretto

Atm. In arrivo lo stipendio di Gennaio, Campagna chiede scusa per il ritardo

Danila La Torre

Atm. In arrivo lo stipendio di Gennaio, Campagna chiede scusa per il ritardo

venerdì 15 Febbraio 2019 - 18:39
Atm. In arrivo lo stipendio di Gennaio, Campagna chiede scusa per il ritardo

L’Atm non è quell’azienda florida che veniva dipinta dalla vecchia amministrazione comunale e dal precedente management. E’ un’azienda in affanno, che deve far fronte a continue  crisi di liquidità e deve saldare debiti con i fornitori e l’ Erario ereditati dal passato, recente e meno recente. La drammatica situazione economico –finanziaria ha provocato negli ultimi mesi ritardi nel pagamento degli stipendi. I lavoratori attendono lo stipendio di gennaio, e dal quartier generale di via La Farina arriva per loro arriva una buona notizia.

«Dopo una proficua interlocuzione del CdA con i vertici nazionali di BNL – tesoriere/cassiere di ATM – si è riusciti a superare l’attuale crisi di liquidità dell’azienda. Pertanto – spiega il presidente Pippo Campagna – a partire da lunedì prossimo, saranno posti in pagamento gli stipendi del mese di gennaio».

«Ci scusiamo con i dipendenti per il ritardo, seppure certamente non imputabile a mancanze dell’attuale managment, e confidiamo nel fatto che – considerate le maggiori risorse destinate al trasporto pubblico locale – dopo l’approvazione del bilancio previsionale del Comune di Messina tali ritardi non avranno più a ripetersi».

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007