Atm: ultime firme, 67 autisti assunti. E sul nuovo bando: Niente corsie preferenziali - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Atm: ultime firme, 67 autisti assunti. E sul nuovo bando: Niente corsie preferenziali

Rosaria Brancato

Atm: ultime firme, 67 autisti assunti. E sul nuovo bando: Niente corsie preferenziali

mercoledì 30 Settembre 2020 - 16:34
Atm: ultime firme, 67 autisti assunti. E sul nuovo bando: Niente corsie preferenziali

Gli ultimi 4 giovani autisti hanno firmato questa mattina. Intanto il presidente Campagna ribadisce: il nuovo bando aperto a tutti e trasparente

Con ultime 4 firme apposte questa mattina sale a 67 il numero dei giovani autisti under 30 assunti da Atm Spa. Gianluca, Christopher, Luca e Salvatore, emozionati, hanno infatti sottoscritto oggi il contratto di apprendistato alla presenza del presidente del Cda Pippo Campagna.

Le sfide dell’Atm

Nell’augurare buon lavoro ai giovani autisti il presidente Campagna ha sottolineato come l’azienda li supporterà in un percorso di crescita che vede impegnati tutti per garantire un servizio di trasporto pubblico sempre più efficiente e moderno. La sfida dell’Atm è infatti quella di far sì che un numero sempre più alto di messinesi decidano di affidarsi al trasporto pubblico.

“Siete le nuove leve”

“Voi rappresentate le nuove leve di questa azienda, ma sarete trattati nello stesso modo in cui vengono trattati tutti gli altri autisti, anche quelli più anziani- ha concluso Campagna- Vi faccio il mio in bocca al lupo e vi auguro di iniziare una lunga carriera in Atm Spa”.

Il nuovo bando

Intanto i vertici Atm sono al lavoro sul nuovo bando per autisti, sul quale sono puntati i riflettori sia per quanti sono in cerca di occupazione sia relativamente alle polemiche su rischi di “selezioni sartoriali”. Campagna più di una volta ha smentito voci e ipotesi di bandi su misura volti ad una categoria piuttosto che ad un’altra (ad esempio gli ex interinali). Non ci saranno corsie preferenziali per nessuno, dal momento che si tratta di una selezione pubblica.

“Nessuna corsia preferenziale”

E’ necessario smontare pubblicamente le falsità che qualche rappresentante sindacale sta diffondendo tra gli ex interinali, raccontando loro di presunte riunioni e di presunte rassicurazioni da parte del sottoscritto sulla possibilità di inserire nel bando per la selezione pubblica di nuovi autisti requisiti tagliati su misura per chi già ha lavorato come operatore di esercizio nella vecchia Atm. Sono sconcertato per il modo in cui alcuni sindacalisti non si facciano scrupolo di speculare sui bisogni delle persone e creare in loro false aspettative, inventando di sana pianta fatti mai accaduti. Non ho mai incontrato questo rappresentante sindacale e né con lui né con altri ho lasciato mai intendere che ci possano essere corsie preferenziali per chicchessia nella procedura di assunzione di nuovo personale”.

Bando aperto a tutti

L’azienda procederà con una selezione pubblica aperta a tutti e per ogni passaggio sarà garantita la totale trasparenza ed il pieno rispetto della normativa vigente, esattamente come è avvenuto con le precedenti selezioni. Il presidente stigmatizza comportamenti che fanno leva sulla disperazione di quanti non hanno un lavoro ed agli ex interinali chiarisce: “verso di voi non c’è alcun pregiudizio da parte di Atm ma allo stesso modo non ci saranno scorciatoie”.

Il bando sarà aperto a tutti e le competenze e le esperienze acquisite avranno il peso che prevede la normativa garantendo a tutti i candidati le stesse opportunità.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. aperti a tutti?
    Con quali limiti di età?
    Ancora con assunzione di baby autisti ?
    Verranno esclusi ancora gli ultra 40 enni?
    Togliete i vincoli di età o quanto meno allargateli includendo chi pur essendo giovane per la pensione è vecchio per voi solo allora potrete dire che è per tutti,

    4
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007