Villafranca, i cittadini puliscono la spiaggia... e la ritrovano sporca! - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Villafranca, i cittadini puliscono la spiaggia… e la ritrovano sporca!

Salvatore Di Trapani

Villafranca, i cittadini puliscono la spiaggia… e la ritrovano sporca!

giovedì 31 Maggio 2018 - 05:09
Villafranca, i cittadini puliscono la spiaggia… e la ritrovano sporca!

Sabato scorso una giornata dedicata alla pulizia della spiaggia, a Villafranca Tirrena. Un'iniziativa accolta da diversi cittadini, che hanno lavorato a stretto contatto con i ragazzi di Legambiente. Ma già da qualche giorno la sporcizia e i rifiuti sono tornati ad invadere la battigia.

Un lettore ci segnala l'iniziativa lanciata da Legambiente, e abbracciata da diversi cittadini del villafranchese. Sabato scorso, armati di guanti e sacchi per i rifiuti, in molti hanno lavorato per la pulizia delle spiagge e per la raccolta dei tanti rifiuti presenti. I volontari che hanno aderito si sono riuniti presso Piazza Arenile, a Castelluccio, e hanno battuto buona parte della battigia.

Ma la fatica e l'impegno, a quanto pare, non sono stati ripagati da un'altrettanta dimostrazione di civiltà. Già da qualche giorno, infatti, i rifiuti hanno fatto nuovamente la loro comparsa generando non poche polemiche.

"Spesso si legge del degrado cui versa questa splendida terra. Ma il degrado, purtroppo, è il segno dell'inciviltà delle persone che vi abitano -scrive il lettore che ci ha contattati- Tra i tanti beni che dovremmo preservare, salvaguardare e sfruttare al meglio anche sotto un punto di vista turistico, rientrano sicuramente il mare e la spiaggia. L'incontro di sabato scorso è andato a buon fine, ma la fatica è risultata vana. Infatti il giorno seguente tante persone, sfruttando una bella giornata di sole, hanno raggiunto il litorale così da trascorrere una piacevole giornata al mare e magari permanere anche per l'ora di pranzo. Quello che abbiamo trovato lunedì è stata solo sporcizia e mancanza di decoro".

Il nostro lettore, nel contattarci, ha voluto inviare una foto, estratta dal gruppo facebook "Sei di Villafranca Tirrena se…" e pubblicata da un'altro cittadino. "Il risultato del nostro lavoro si evince chiaramente dalla foto -ha aggiunto- Tengo a precisare che ciò che è stato fotografato riguarda solamente una piccola porzione di spiaggia ma il degrado, consistente in bottiglie, bicchieri, piatti di plastica e rifiuti di altra natura, è visibile lungo tutto il tratto".

Una totale mancanza di senso civico, dunque, che denota l'assoluta assenza di rispetto per il territorio. Che si sia trattato di visitatori occasionali o di altri abitanti della zona, ciò che maggiormente scatena l'amarezza e lo sconforto è certamente l'aver reso "inutile" il lavoro di quelle persone che lo scorso sabato avevano dedicato il proprio tempo libero a fornire un servizio gratuito all'intera comunità.

Ad onor del vero gli atti di inciviltà non sono una novità, su tutto il territorio messinese e certamente su gran parte del territorio siciliano. Una "mancanza di cultura", direbbe qualcuno, che può essere contrastata solo continuando a dare il buon esempio e segnalando ogni mancanza di rispetto.

Salvatore Di Trapani

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007