È senza patente e scappa. In ufficio di Polizia reagisce e rompe un monitor - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

È senza patente e scappa. In ufficio di Polizia reagisce e rompe un monitor

È senza patente e scappa. In ufficio di Polizia reagisce e rompe un monitor

giovedì 27 Dicembre 2018 - 11:44
Barcellona
È senza patente e scappa. In ufficio di Polizia reagisce e rompe un monitor

BARCELLONA – Era senza patente, perché gli era stata sospesa. Fermato ad un posto di blocco, si è dato ad una folle corsa senza curarsi di rispettare le varie segnaletiche stradali. Dopo un breve inseguimento, i poliziotti del Commissariato di Barcellona hanno bloccato il veicolo e identificato il conducente nel 30enne Giuseppe Genovese, con precedenti di Polizia.

Accompagnato negli uffici di Polizia, andava in escandescenza e danneggiava un monitor. A questo punto è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, ristretto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. A suo carico sono stati elevati diversi verbali per violazione del Codice della Strada.

Nella serata di ieri, i poliziotti del Commissariato P.S. di Barcellona P.G., durante un posto di controllo nel centro cittadino, hanno intimato l’alt ad una autovettura che, anziché rallentare e fermarsi, ha accelerato dandosi alla fuga. Immediatamente gli agenti hanno inseguito il mezzo, datosi

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x