Basket, Alma Patti vince a Cagliari, Torrenova battuta da Cremona - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Basket, Alma Patti vince a Cagliari, Torrenova battuta da Cremona

Simone Milioti

Basket, Alma Patti vince a Cagliari, Torrenova battuta da Cremona

lunedì 12 Aprile 2021 - 10:42

Facile vittoria in trasferta per l'Alma Patti a Cagliari, la squadra siciliana ha salutato la sua capitana. In Serie B sconfitta la Torrenova

L’Alma Patti era impegnata a Cagliari e ha salutato al termine della sfida la propria capitana Mariana Kramer, la giocatrice italo-argentina, classe ‘77, al suo primo anno in A2, a 44 anni saluta la pallacanestro giocata senza lasciare la società siciliana.

Ma per una giocatrice che va un’altra ne arriva in casa Alma, Victoria Llorente, fresca di contratto dovrebbe esordire nel prossimo impegno contro La Spezia in trasferta. Di ruolo ala/ pivot classe 1996 (5 giugno), 184 cm, proviene dalla Liga Femenina Endesa (Serie A spagnola).

Se l’Alma Patti sorride per la larga vittoria maturata a Cagliari per 73-38 in Serie A2 femminile, lo stesso non si può dire della Torrenova che in Serie B viene sconfitta da Cremona.

Surgical Virtus Cagliari – Alma Patti Basket 38-73

L’Alma Patti ha iniziato la gara con la sua capitana in quintetto e ha sempre condotto il match del PalaRestivo, fissando il punteggio della prima frazione sull’8-20. Nel secondo periodo c’è più equilibrio ma il risposo lungo vede le siciliane in vantaggio di 14 punti.

La rimonta è troppo difficile da tentare per la Virtus. Gli errori delle giovani cagliaritane rimangono tanti, come dimostrano le 30 palla perse nella gara. L’Alma non è stata da meno con 27, ma aver realizzato 28 punti proprio da palle recuperate e 44 punti in area è statistica che ha fatto differenza. Nel quarto quarto, a punteggio ampiamente consolidato, a 5.13” dal termine coach Buzzanca richiama capitan Marina Kramer. La carriera della giocatrice argentina si chiude dopo aver tirato due liberi e averli entrambi messi a segno.

I parziali dei primi tre quarti: 8-20, 22-36, 29-59.

Cagliari: Kowalska, Savatteri 6, Zolfanelli ne, Pala 2, Brunetti 12, Lussu, Podda 6, Pilleri, Pellegrini Bettoli, Salvemme 7, Conte 2. All.: Ferrazzoli, Ass. all.: Calandrelli

Patti: Stoichkova 9, Merrina 6, Cupido 4, Sciammetta, Diouf 2, Verona 10, Kramer 6, Boccalato 9, Manfrè 10, Galbiati 17. All.: Buzzanca, ass.all.: Perseu

Fidelia Torrenova – Ferraroni Juvi Cremona 71-77

La Fidelia Torrenova viene battuta 71-77 dalla Juvi Cremona nella quarta giornata della Seconda Fase del Girone B del campionato di Serie B. La squadra di coach Bartocci gioca un brutto primo tempo, chiudendo sotto di 19 lunghezze.

Percentuali irreali nel primo tempo della Juvi Cremona, che trova in Antrops un cecchino vecchio stampo che le permette di sentenziare fin dalla palla a due la Cestistica. Nel secondo tempo rimonta fino al -2, ma la stanchezza e la poca lucidità nel finale la condannano alla sconfitta.

I parziali dei primi tre quarti: 14-27, 32-51, 51-61.

Fidelia Torrenova: Di Viccaro 16 (4/4, 2/11), Gloria 15 (7/9 da 2), Galipò 14 (3/4, 1/3), Lasagni 12 (3/4, 1/6), Perin 10 (1/1, 2/5), Bolletta 2 (1/3), Mazzullo 1, Ferrarotto 1, Klanskis, Romagnolo ne, Saccone ne. Coach: Bartocci.

Ferraroni Juvi Cremona: Antrops 23 (0/2, 7/11), Milovanovikj 12 (3/3, 2/4), Bona 11 (1/5, 2/2), Varaschin 9 (3/7, 0/1), Klyuchnyk 8 (4/5, 0/1), Masciarelli 7 (1/4, 1/3), Vacchelli 3 (1/2 da 3), Mercante 2 (1/4, 0/2), Crescenzi 2 (1/1, 0/1), Giulietti ne, Bonavida ne. Coach: Crotti.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x