Rosarno brucia sullo scatto l'Amatori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rosarno brucia sullo scatto l’Amatori

Redazione

Rosarno brucia sullo scatto l’Amatori

lunedì 14 Gennaio 2008 - 11:21

Seconda battuta d’arresto consecutiva per la Feapi Amatori che, battuta a Rosarno da una immediata inseguitrice, perde un’occasione d’oro per spianarsi la tortuosa strada verso i play-off.

Una partenza ad handicap (16-2 il parziale in avvio) ha condizionato l’intera gara dei peloritani, costretti poi sempre ad inseguire senza potersi concedere pause o errori. Così, anche se nei quarti centrali gli atleti di Caroè sono riusciti a rientrare in partita, arrivando a toccare il -5, il dispendio di energie fisiche e nervose gettate in campo per la rimonta non ha consentito di mantenere ritmo e lucidità nelle fasi decisive, nelle quali i padroni di casa hanno potuto riportarsi a debita distanza, gestendo il finale con tranquillità.

Tra le poche note positive della trasferta sono da segnalare il graduale reinserimento di Giuseppe Centorrino dopo l’infortunio alla mano e le prove gagliarde di Cantelli, Adorno e Cabbas, mentre ancora a corrente alternata si sono espressi Maggio e Cioffi.

Le contemporanee vittorie di Siracusa e Cosenza (rispettivamente ai danni di Agrigento e Caltanissetta), aumentando la bagarre nella zona centrale della classifica del campionato di C1, impongono ora all’Amatori di conquistare due punti domenica prossima, quando riceverà il modesto Cefalù.

Rosarno-Amatori 90-74

Rosarno: Rizzieri 13, Donato D., Ferrigni 23, Tramontana 6, Donato A., Brugalossi 10, Iaria 26, Brosio 8, Ventre, Crucitti 4. All. Marzullo.

Amatori: Adorno 10, Rossmann 1, Centorrino 9, Arrigo, Carnazza 6, Cioffi 6, Cabbas 11, Maggio 13, Cantelli 18, Sabarese. All. Caroè.

Arbitri: Mastrobernardino e Lucarella.

Classifica: Ragusa e Barcellona 28, Sarno e Nocera 26, Agrigento 22, Battipaglia 20, Amatori 16, Rosarno, Siracusa e Cosenza 14, P. Empedocle 12, R. Calabria 10, Crotone, Cefalù 8, Comiso e Caltanissetta 4.

Sarno e Cosenza una partita in meno.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x