Edipower replica all’Adasc: “Nessun impatto ambientale” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Edipower replica all’Adasc: “Nessun impatto ambientale”

Edipower replica all’Adasc: “Nessun impatto ambientale”

mercoledì 23 Gennaio 2013 - 15:55
Edipower replica all’Adasc: “Nessun impatto ambientale”

Non ci sono anomalie nella rete di rilevamento della qualità dell’aria. Dati disponibili alla Provincia, all’Arpa e al Comune di San Filippo del Mela. Ieri l'allarme lanciato dall'associazione per la difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini

Una colonna di fumo denso e nero, fuoriuscita da una delle ciminiere dell’Edipower, aveva allarmato ieri alcuni cittadini del comprensorio del Mela e l’Adasc, l’associazione per la difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini.

Ieri l’allarme, oggi la risposta dell’azienda: “L’episodio è stato originato dal verificarsi di un problema tecnico in fase di avviamento di uno dei gruppi di produzione, prontamente gestito e risolto dal personale della centrale. L’evento ha causato per qualche minuto la fumosità anomala osservata. Riteniamo opportuno precisare che non si è generato alcun impatto negativo né sull’ambiente né sulla salute dei cittadini, come si evince dal controllo dei valori di immissione del parametro PM 10 rilevato dalla rete di rilevamento qualità dell’aria”.

Edipower ricorda infine che i dati relativi alle immissioni, misurati in cinque postazioni situate nella valle del Mela, sono resi disponibili in tempo reale alla Provincia Regionale di Messina, all’Arpa ed al Comune di San Filippo del Mela.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007