Rometta approva il bilancio di previsione 2016: tra baratto amministrativo e future opere pubbliche - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Rometta approva il bilancio di previsione 2016: tra baratto amministrativo e future opere pubbliche

Salvatore Di Trapani

Rometta approva il bilancio di previsione 2016: tra baratto amministrativo e future opere pubbliche

martedì 26 Gennaio 2016 - 16:55

Il consiglio comunale di Rometta approva il Bilancio di Previsione 2016. Un importante traguardo che posiziona Rometta al primo posto tra i comuni siciliani e tra i primi di tutta Italia, anche sotto il piano dell’attuazione del sistema di Dup e Peg. Saranno infatti questi i nuovi strumenti che permetteranno la realizzazione di numerose opere pubbliche tra le quali anche la realizzazione del Baratto Amministrativo, del Piano Spiagge, del Piano Parcheggi e di un sistema di videosorveglianza a Rometta Centro.

Il consiglio comunale di Rometta approva il Bilancio di previsione “armonizzato” relativo all’anno 2016. Un importante traguardo che ha visto la discussione in aula consiliare, nella giornata di ieri, di tutto l’iter che ha portato alla realizzazione e alla presentazione del bilancio. Numerose le opere previste, la cui programmazione è stata possibile soprattutto grazie all’utilizzo del nuovo strumento del Dup (Documento Unico di Programmazione) a cui seguirà, in una seconda fare, la redazione del Peg (Piano Esecutivo di Gestione).

Tra le opere più importanti è sicuramente degna di nota l’attuazione del Baratto Amministrativo. Un importante strumento gestionale, posto a disposizione dei cittadini con maggiori difficoltà economiche, che permetterà di offrire prestazioni e servizi di pubblica utilità in cambio di una diminuzione delle imposte comunali. Potrà accede al servizio solo un cittadino per ogni nucleo familiare in possesso di un indicatore ISEE non superiore agli 8000 euro. Il limite individuale per ciascun richiedente sarà di 500 euro mentre le somme messe a disposizione dal comune, direttamente dalle casse comunali, ammonteranno a circa 10.000 euro.

Con il Bilancio di Previsione 2016 entrano in fase di realizzazione anche nuove ed importanti iniziative come la realizzazione di un Piano Spiagge e di un Piano Parcheggi che saranno propedeutici ad una migliore gestione del periodo estivo. A questi, tra i progetti di maggior rilievo, si affiancano il servizio di videosorveglianza a Rometta Centro, i lavori di manutenzione straordinaria del centro urbano per una somma complessiva di circa 150.000 euro, la realizzazione di un campetto polivalente a Rometta Marea, la nascita di un “mercato del contadino” a San Cono, i lavori per la restaurazione della chiesa di San Domenico, la realizzazione di un canile e ultimi ma sicuramente più importanti i lavori di completamento dei ponti di collegamento con Saponara e Spadafora.

“Finalmente una macchina che era dallo sfasciacarrozze potrà nuovamente camminare” sono queste le parole con cui il sindaco Nicola Merlino esordisce in consiglio comunale commentando i traguardi raggiunti in contrapposizione con la situazione amministrativa delle scorse amministrazioni. Un traguardo, questo, che ha portato a non pochi risultati: “L’approvazione del Bilancio Armonizzato di Previsione 2016 è un impregno assunto principalmente nei confronti dei nostri concittadini. Questa è una netta inversione di tendenza che vedeva il comune di Rometta, fino a qualche anno fa, approvare il bilancio quando l’esercizio finanziario e le risorse erano già esaurite contribuendo a generare non pochi problemi–dichiara il primo cittadino, che aggiunge- Grazie all’approvazione del bilancio, seguendo le linee guida della nuova normativa, saremo in grado non solo di rendere omaggio al consiglio, fornendo i giusti strumenti di lavoro, ma sarà anche possibile spendere tanto quante saranno le entrate comunali. In questo modo le opere realizzate aumenteranno sensibilmente e ci saranno più servizi forniti alla cittadinanza. Mi impegno inoltre –prosegue il sindaco Merlino- a controllare puntualmente le aree amministrative affinché tutti gli obiettivi dati vengano realizzati puntualmente. Sono diversi i progetti in cantiere –conclude- e di massima importanza sono quelli legati alla conclusione del ponte di collegamento con Spadafora e del ponte di collegamento con Saponara. Due servizi indispensabili che garantiranno un miglior smaltimento del traffico nelle nostre strade”.

Il comune di Rometta sarà uno dei primi ad adeguarsi alle nuove normative relative al Bilancio di Previsione rendendo i tecnici fautori del bilancio dei “pionieri” a tutti gli effetti. Un obiettivo realizzato anche grazie, oltre a tutti gli organi comunali coinvolti e all’instancabile lavoro dell’amministrazione, all’assessore Maria Lisa, alla dott.ssa Antonella Pino, al Segretario Comunale Mariella Donato e all’Organo di Revisione Contabile rappresentato dal ragioniere Ridi.

Durante la seduta consiliare di ieri ad essere votato ed approvato non solo il Bilancio di Previsione 2016 ma anche il nuovo Piano Triennale per le Opere Pubbliche, l’alienazione e la valorizzazione dei beni comunali e le nuove tariffe TARI. Durante la discussione in aula, proprio su quest’ultimo punto, si è valutato un attuale risparmio di circa il 5% che, dichiara l’amministrazione, dovrebbe lievitare nel prossimo triennio sino al 20%.

“La Raccolta differenziata ha fatto guadagnare molto al nostro comune in fatto di decoro urbano e di pulizia –spiega il primo cittadino, che aggiunge- In questo comune, per quanto riguarda la differenziata, eravamo purtroppo all’anno zero. Adesso le cose sono cambiate e sebbene durante il periodo estivo si sia passati da un 60% di rifiuti differenziati a meno del 30% abbiamo deciso di attuare diverse misure preventive per impedire l’abbandono di rifiuti indifferenziati posizionando le telecamere di videosorveglianza nei luoghi più critici. Con i soldi che risparmieremo nel corso del triennio, inoltre –conclude- realizzeremo un centro di raccolta rifiuti che permetterà una migliore gestione del servizio”.

Insomma per Rometta si prospetta un 2016 all’insegna del senso civico ma anche dei progetti di pubblico interesse. Un vero e proprio viaggio in continuo mutamento che, ancora una volta, rievoca le parole che hanno fatto da slogan alla campagna elettorale dell’attuale amministrazione Merlino: “Rometta sarà bellissima”.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x