Il Messina batte il Sorrento e vola in Lega Pro Unica! LE VOSTRE FOTO - Tempostretto

Il Messina batte il Sorrento e vola in Lega Pro Unica! LE VOSTRE FOTO

Il Messina batte il Sorrento e vola in Lega Pro Unica! LE VOSTRE FOTO

domenica 13 Aprile 2014 - 15:03

Davanti al pubblico delle grandi occasioni il Messina supera il Sorrento con il risultato di 1-0 e festeggia matematicamente la promozione in Lega Pro Unica

I giallorossi di mister Gianluca Grassadonia si impongono sul Sorrento del tecnico Giovanni Simonelli con il risultato di 1-0 grazie alla rete del centrocampista portoghese Pedro Costa Ferreira al 29' del primo tempo. Dopo un campionato parecchio travagliato ed in seguito ad una straordinaria cavalcata, il Messina può finalmente festeggiare davanti ai suoi tifosi la tanto agognata promozione in Lega Pro Unica.

La cronaca del match: Allo stadio "San Filippo" di Messina va in scena l'incontro valevole per la trentaduesima giornata del Girone B del campionato nazionale di Seconda Divisione.

Consueto 3-5-2 per il tecnico dei peloritani Gianluca Grassadonia, che schiera Lagomarsini in porta, D'Aiello, Pepe e Silvestri in difesa, Guerriera, Costa Ferreira, Bucolo, Maiorano e Squillace a centrocampo e il tandem formato da Bernardo e dal capitano "Re Giorgio" Corona in avanti. A disposizione del tecnico campano ci sono Iuliano, Ignoffo, Cucinotta, Simonetti, Pagliaroli, De Vena e Caturano. Inizio di gara equilibrato, poi il Messina inizia a premere. Al quarto d'ora ci prova Costa Ferreira con il solito tiro dalla distanza che costringe Santos Miranda alla deviazione in angolo. Da fuori area calcia anche Bucolo, alto di poco.

Al 18' cross di Costa Ferreira e colpo di testa a colpo sicuro di Maiorano, si supera Santos Miranda. Il vantaggio dei peloritani arriva al 29': filtrante di Squillace, sinistro di Costa Ferreira che si insacca con la collaborazione del palo sinistro. Esplode il "San Filippo". Risposta degli ospiti con Musetti che impegna Lagomarsini, al 44' destro forte ma a lato di Catania. Termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 1-0 in favore dei peloritani, decisiva la rete del centrocampista lusitano Pedro Costa Ferreira.

Ad inizio ripresa Sorrento propositivo.

Benci al 50' sfiora la rete con un'incornata, miracolo di Lagomarsini, invece, su una punizione di Maiorino. Mister Gianluca Grassadonia butta nella mischia De Vena per il capitano Giorgio Corona, che riceve gli applausi scroscianti del pubblico di casa. Occasionissima per il Sorrento al 66': azione solitaria di Musetti che porta Pantano al tiro da ottima posizione, mira non precisa e mani nei capelli. Acr vicino al raddoppio all'80': combinazione rapida De Vena – Caturano, diagonale di Costa Ferreira che sfiora la traversa. Scorrono i minuti, non succede più niente. Al "San Filippo" esplode la festa.

IL MESSINA È IN LEGA PRO UNICA…C SIAMO!

Il tabellino: Messina – Sorrento: 1-0
Marcatore: 29' Costa Ferreira (Messina)

MESSINA: Lagomarsini, Guerriera, Silvestri, Bucolo, D'Aiello, Pepe, Bernardo (76' Caturano), Maiorano (84' Simonetti), Corona (58' De Vena), Costa Ferreira, Squillace. In panchina: Iuliano, Ignoffo, Cucinotta, Pagliaroli. Allenatore: Gianluca Grassadonia.
SORRENTO: Santos Miranda, Imparato, Pantano, Benci, Danucci, Villagatti, Maiorino, Coppola (46' Canotto), Musetti (81' Improta), Catania, Lettieri (67' Innocenti). In panchina: Polizzi, Cavallaro, Caldore, Vitale. Allenatore: Giovanni Simonelli.

Arbitro: Giovanni Luciano della sezione di Lamezia Terme.
Assistenti: Domenico Lacalamita della sezione di Bari e Francesco Torre della sezione di Chieti.
Ammoniti: Maiorino (Sorrento), Maiorano (Messina), Pantano (Sorrento), Pepe (Messina).
Espulsi: Nessuno.
Corner: 4-4.
Recupero: 0' pt, 2' st.
Spettatori paganti: circa 5 mila

Tag:

2 commenti

  1. Adesso tutti di nuovo super tifosi del Messina vero? Stadio pieno, bandiere vendute per strada. Stessa logica, nel calcio come nella vita di tutti i giorni: tutti messinesi quando conviene, tutti forestieri quando bisogna muovere un dito per migliorare la situazione…

    0
    0
  2. Adesso tutti di nuovo super tifosi del Messina vero? Stadio pieno, bandiere vendute per strada. Stessa logica, nel calcio come nella vita di tutti i giorni: tutti messinesi quando conviene, tutti forestieri quando bisogna muovere un dito per migliorare la situazione…

    0
    0

Rispondi a DuraLex Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007