Calcio, Eccellenza. Igea a punteggio pieno. Vincono Taormina e Nebros, un punto alla Jonica - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calcio, Eccellenza. Igea a punteggio pieno. Vincono Taormina e Nebros, un punto alla Jonica

Simone Milioti

Calcio, Eccellenza. Igea a punteggio pieno. Vincono Taormina e Nebros, un punto alla Jonica

lunedì 11 Ottobre 2021 - 18:13

Città di Taormina e Nebros vincono facilmente in casa contro Aci Sant'Antonio (4-0) e Santa Croce (3-0). Partite più complicate in trasferta per Igea, 0-1 ad Acicatena, e Jonica che viene fermata 0-0 dal Palazzolo

La quinta giornata del girone B di Eccellenza è andata in archivio e l’Igea 1946, grazie ad una vittoria di misura in trasferta, mantiene la testa della classifica a punteggio pieno. Il Città di Taormina segna 4 gol in casa all’Aci Sant’Antonio e tiene il passo a 12 punti in classifica.

Perde terreno la Jonica, fermata a Palazzolo dagli avversari e dalla sfortuna. La squadra di Campo non riesce a segnare e il risultato resta inchiodato sullo 0-0 sino alla fine. Vittoria anche per la Nebros, in casa contro Santa Croce, che dopo la quinta giornata di campionato è la settima forza del girone con 9 punti.

Città di Taormina – Aci Sant’Antonio 4-0

Un primo tempo per mettere al sicuro la partita e una ripresa di grande personalità, con la squadra che ha dimostrato di saper soffrire. Con questi ingredienti il Città di Taormina porta a casa la sfida con l’Aci Sant’Antonio, battuto al Bacigalupo per 4-0. Gara indirizzata dopo pochi minuti dal rigore segnato da Famà, al 22’ il raddoppio di Strano che sugli sviluppi di un calcio d’angolo indirizza in rete il cross di Ancione.

Nella ripresa l’Aci Sant’Antonio ci prova con intensità, ma il Città di Taormina gestisce il vantaggio e dopo aver sofferto e aver lasciato sfogare gli avversari nella parte centrale della ripresa va a segno con Famà, terzo centro in campionato per il numero nove, e Ivan Nicolosi, che insacca al volo il traversone di Strano al 74′, a completare il tabellino per i biancazzurri di Lu Vito.

Gli altri risultati delle messinesi

A Palazzolo la palla non ne vuole sapere di entrare in porta. Già nel primo tempo i giallorossi della Jonica Fc conducono la gara sfiorando la rete del vantaggio in più di un’occasione. Nella ripresa continua il match sulla falsariga del primo tempo con i giallorossi che producono tanto ma non riescono a trovare la rete. L’occasione più nitida per il vantaggio degli ospiti arriva proprio nei primi minuti del secondo tempo, quando Ortiz colpisce il palo. Finirà a reti bianche la partita della Jonica contro il Palazzolo.

Partita in discesa per la Nebros che in casa ha la meglio sul Santa Croce. Prima Russo e poi la doppietta del bomber Fioretti regalano ai locali la seconda vittoria consecutiva in questo campionato di Eccellenza. Vittoria di misura e corsara per i barcellonesi dell’Igea 1946 che contro l’Acicatena si sbloccano soltanto al 72′ con l’argentino De Zan. Il difensore giallorosso era salito in area avversaria per un calcio d’angolo e ha risolto la mischia che si è creata portando in vantaggio i suoi. Nel finale l’Acicatena si riversa in avanti alla ricerca del pareggio e rischia di subire la rete del raddoppio ospite che però non arriva grazie ad alcuni interventi miracolosi del portiere e ad un palo colpito dalla capolista.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x