Calcio, Serie D. Ribaltato il Football Club Messina, sconfitto Sant'Agata in trasferta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calcio, Serie D. Ribaltato il Football Club Messina, sconfitto Sant’Agata in trasferta

Simone Milioti

Calcio, Serie D. Ribaltato il Football Club Messina, sconfitto Sant’Agata in trasferta

lunedì 25 Ottobre 2021 - 07:01

Il Football Club Messina va in vantaggio e sbaglia un rigore, poi viene rimontato dal Rende. Sconfitta di misura e amare per il Città di Sant'Agata

Arrivano due sconfitte, in casa per il Football Club Messina e in trasferta per il Città di Sant’Agata, nell’ottava giornata di campionato di Serie D. Per le due società peloritane la situazione nel Girone I vede i tirrenici allontanarsi dalla zona playoff, mentre i giallorossi restano a 5 punti in piena zona playout.

La prima sconfitta dell’era Ferraro, per un Messina che comunque ha creato tanto e ha avuto diverse occasioni se non per vincerla sicuramente per pareggiarla. Più rammarico invece per il Città di Sant’Agata che gioca una buona partita in controllo del match, ma una rete degli avversari li condanna alla sconfitta. Solo un punto nelle ultime tre partite giocate in 7 giorni per la squadra di Giampà.

Giarre – Città Sant’Agata 1-0

Inizia bene affacciandosi in avanti il Sant’Agata che prova diverse volte a segnare, con Faella a centro area servito dai cross dei compagni o provando la conclusione da fuori area. Il Giarre si vede per la prima volta alla mezz’ora ma senza creare particolare pericolo alla porta degli ospiti.

Nella ripresa la sblocca il Giarre che al 63′ trova la rete che decide la partita, a metterlo a segno Cannavó che ben appostato in area trova la deviazione vincente su un traversone proveniente dalla destra. Inizia l’assedio degli ospiti con il Sant’Agata che potrebbe pareggiare all’81’ ma il tiro a giro di Catalano sbatte sull’incrocio dei pali. Un minuto più tardi su azione d’angolo Iania da buona posizione non trova la deviazione vincente. Prima del triplice fischio, ci prova un’ultima volta Cicirello ma anche il suo tentativo fallisce.

Fc Messina – Rende 1-2

Molto vivace la sfida tra Football Club Messina e Rende che era anche uno scontro diretto visto che le due squadre al momento occupano gli ultimi posti in classifica. La prima vittoria del Rende fuori casa in questa stagione arriva in rimonta. Passa infatti il vantaggio il Football Club Messina al quarto d’ora di gioco, sblocca di testa Santapaola su calcio d’angolo. Il Football Club avrebbe diverse occasioni di raddoppiare nel primo tempo con gli ospiti tramortiti, la più ghiotta di tutte è il rigore sbagliato da Giordano.

Nel secondo tempo il Rende è in partita e dopo una decina di minuti dalla ripresa del gioco Giannini salva il risultato mantenendo i suoi avanti. All’ora di gioco però arriva il pareggio di Palma, il Messina non si dà per vinto e gioca provando diverse conclusioni dalla distanza. Al 78’ a muovere il risultato è nuovamente il Rende, ancora con Palma che raddoppia. La sua posizione di partenza sul cross che insacca in rete viene contestata in fuorigioco dai locali. Un rigore sbagliato anche dal Rende con Palma che si fa ipnotizzare da Giannini, che evita un parziale più pesante ma non può far più nulla a quel punto per evitare la sconfitta.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x