Calcio, torna in campo l'Eccellenza. Nell'anticipo di oggi Città di Taormina - Tempostretto

Calcio, torna in campo l’Eccellenza. Nell’anticipo di oggi Città di Taormina

Redazione

Calcio, torna in campo l’Eccellenza. Nell’anticipo di oggi Città di Taormina

sabato 06 Novembre 2021 - 11:15

Dopo una sosta forzata tornano in campo le squadre di Eccellenza messinesi. Nell'anticipo odierno Taormina in casa, domani in trasferta Jonica, Igea e Nebros

TAORMINA – Dopo due settimane di sosta forzata, il Città di Taormina torna in campo per affrontare al Bacigalupo il Carlentini. Un campionato che è cambiato tantissimo in questi quindici giorni, con il ritiro dell’Aci Sant’Antonio che ha modificato le zone alte di una classifica comandata adesso da Igea, Ragusa e Jonica con 16 punti.

Città di Taormina è scivolato al quinto posto, a -4 dalla vetta, in coabitazione proprio con il Carlentini e con almeno una partita in meno rispetto a tutte le altre antagoniste. Sono stati giorni non semplici per la truppa di Eugenio Lu Vito che sabato non potrà contare su Amante, Nicolosi, Mannino, Angelo Strano e Biondo: “Ci sono stati e ci sono ancora dei problemi – spiega il mister – ma stiamo cercando di arginare il tutto nel migliore dei modi. Sarà mio compito risolverli e poi sono anche del parere che, quando c’è un’assenza, per gli altri deve essere motivo e opportunità di dimostrare il proprio valore”.

9ª giornata girone B in Eccellenza

Al Bacigalupo gara a porte chiuse tra Città di Taormina e Carlentini e calcio d’inizio alle 14:30, di oggi sabato 6 novembre. Arbitra Lorenzo Armenia di Ragusa, coadiuvato dagli assistenti Alberto Fiore e Antonino Catanese di Messina.

Domani invece la Jonica andrà a far visita alla Leonzio che in settimana ha rinforzato il proprio organico ed è un avversario ostico che vanta 10 punti su 6 gare giocate, frutto di 3 vittorie e 1 pareggio. Gli uomini di mister Michele Campo vogliono però continuare a stupire ed incrementare la propria striscia positiva e getteranno come sempre l’anima oltre l’ostacolo.

Dopo una sosta non programmata di ben 21 giorni anche l’Igea tornerà in campo e sfiderà, in uno scontro d’alta quota il Ragusa di Filippo Raciti in trasferta. Dirigerà la partitissima il signor Matteo Mangani di Arezzo, con la collaborazione degli assistenti Antonio Alessio Di Paola di Catania e Francesco Quattrotto, di Messina.

In campo domenica pomeriggio anche la Nebros che dovrà vedersela contro l’AciCatena in trasferta. La squadra etnea al momento occupa una posizione di metà classifica a 9 punti, 4 dietro la Nebros che ospiterà domani a partire dalle ore 14:30.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007