Camaro Under 16, primo ko stagionale contro l'Academy Katane - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Camaro Under 16, primo ko stagionale contro l’Academy Katane

Piero Genovese

Camaro Under 16, primo ko stagionale contro l’Academy Katane

venerdì 29 Novembre 2019 - 08:00
Camaro Under 16, primo ko stagionale contro l’Academy Katane

27/11/2019 - Dopo quattro successi consecutivi, la squadra di Davì cade in casa: la gara si decide nel primo tempo, quando gli ospiti realizzano due gol su calcio di rigore.

Si ferma a quattro la striscia di vittorie consecutive conquistate dall’Under 16 Regionale del Camaro, formazione guidata da Davide Davì e inserita nel gruppo 1R.

Gara non semplice per il Camaro contro un avversario, ancora imbattuto in stagione, che parte bene e sfiora il vantaggio all’8′: punizione di Cantarella e grande intervento del portiere Raimondi, che alza in corner. Dalla bandierina cross al centro e incornata di Scaletta, sul fondo. La risposta neroverde arriva all’11’ con la girata di prima intenzione di Cannistrà, che su un cross da destra impatta bene ma la sfera esce di poco. Al quarto d’ora mischia in area generata da una rimessa laterale di Silipigni e sinistro al volo di Cicala, che però spedisce oltre la traversa. Sul ribaltamento di fronte, Cantarella scappa sulla destra e cade appena dentro l’area dopo un contrasto dubbio con Sciliberto; per l’arbitro è rigore e dal dischetto Sabbia calcia un destro potente e angolato, che Raimondi intuisce soltanto ma non può deviare: è 0-1. Il Camaro reagisce ma gli ospiti si portano addirittura sullo 0-2, ancora grazie a un penalty, concesso stavolta per un presunto contatto tra Raimondi e Sabbia: tra le proteste dei locali, batte Scaletta ed è raddoppio al 28′. I padroni di casa provano a reagire al 32′, sfiorando il gol che riaprirebbe il match con Raspaolo, il cui destro al volo sugli sviluppi di un piazzato viene però respinto dal reattivo portiere avversario La Piana. Un minuto dopo, Abate dalla destra fa partire un cross che Raspaolo impatta di tacco in acrobazia, spedendo a lato non di molto. Nel finale di frazione non succede altro e si torna negli spogliatoi sul punteggio di 0-2.

Nella ripresa il Camaro prova a riprendere in mano la gara e al 2′ Silipigni va vicino al gol con un diagonale potente che sfiora il palo alla destra di La Piana. Debole, dall’altra parte, il tentativo di Lo Monaco, bloccato da Raimondi. Al 13′ cross dalla sinistra e mancino rasoterra di Ozawje, che dal limite impegna La Piana, bravo a neutralizzare in due tempi. Al 19′ ancora Camaro pericoloso, stavolta con lo spunto personale di Raspaolo, che supera in dribbling due avversari e libera il destro, su cui La Piana si disimpegna bene. Al 28′ si rivede la formazione catanese con la botta dalla distanza di Isaia prima, respinta da Raimondi, e col seguente tentativo di Gangi, bloccato in due tempi dal portiere neroverde. Alla mezzora termina alto il tenativo ravvicinato di Isaia. I locali non riesco a rientrare in partita e sono costretti ad incassare il primo ko della loro stagione: 0-2 il finale.

La squadra di Davì resta ferma a quota 12 e martedì prossimo tornerà in campo per recuperare la sfida contro La Meridiana, valida per il sesto turno e rinviata lunedì scorso.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007