Cantone: "I treni per il servizio pubblico devono essere garantiti" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cantone: “I treni per il servizio pubblico devono essere garantiti”

Redazione

Cantone: “I treni per il servizio pubblico devono essere garantiti”

sabato 14 Marzo 2020 - 13:18
Cantone: “I treni per il servizio pubblico devono essere garantiti”

#coronavirus #lucianocantone #movimento5stelle #treniversoilsud Il deputato catanese del Movimento 5 Stelle sottolinea che il decreto garantisce il diritto delle persone di muoversi liberamente

“I treni per il servizio pubblico devono essere garantiti. Il decreto Conte non impedisce alle persone di rientrare nelle proprie case, anche in considerazione della chiusura di tanti cantieri soprattutto al Nord. Non mi sembra opportuno che l’assessore Falcone alimenti la “caccia all’untore”, quando dovrebbe lavorare per garantire di concerto con le Prefetture siciliane gli adeguati controlli ai flussi in entrata e sul territorio”.

Così Luciano Cantone, deputato catanese del Movimento 5 Stelle, dopo che la Regione Sicilia aveva protestato contro i treni ancora in partenza da Milano verso il sud Italia.

“Chiunque rientri nella propria residenza da regioni diverse, anche in treno – precisa poi -, ha l’obbligo di darne comunicazione sulle apposite piattaforme informatiche e di mettersi in quarantena. I nostri sottosegretari sono stati già avvertiti in merito alla situazione critica in cui si viaggia e, per quanto riguarda i dipendenti di Rfi e Ferrovie dello Stato, si lavora su questi treni, sono stati già sollecitati gli opportuni controlli”.

“I treni, comunque, sono già stati “rimodulati” – precisa Cantone. La comunicazione ufficiale del Ministero dei trasporti conferma che a partire da stasera i treni di lunga percorrenza e notturni non saranno più disponibili”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007