Capo d'Orlando: domani si stabilizzano i 135 precari - Tempo Stretto

Capo d’Orlando: domani si stabilizzano i 135 precari

Santi Cautela

Capo d’Orlando: domani si stabilizzano i 135 precari

martedì 04 Giugno 2019 - 11:17
Capo d’Orlando: domani si stabilizzano i 135 precari

Un caso simile a Milazzo, visto i grandi numeri coinvolti, se non fosse per il regime di dissesto. Capo d'Orlando era comunque indietro coi bilanci ma si è riusciti a fare la quadra e a mantenere gli impegni con i precari storici dell'ente.

Domani la delibera della Giunta municipale del sindaco Franco Ingrillì, e mercoledì il grande giorno per i 135 precari del Comune di Capo d’Orlando che dopo trent’anni, saranno stabilizzati nell’organico di ruolo di Palazzo Europa.

Soddisfatti i sindacati ed i rappresentanti dei precari le cui battaglie per la stabilizzazione del personale precario sono state infinite e che più volte sono arrivati a manifestazioni pubbliche, anche eclatanti. Stamani si è capito che il sindaco Franco Ingrillì era intenzionato a mantenere l’impegno assunto durante l’ultima assemblea con i precari, la Cgil con Nino Pizzino, segretario della Fp Cgil e Pippo Lanza Cariccio, RSU Fp Cgil.

Entro metà giugno arriverà anche l’approvazione del bilancio triennale per il 2021, la certezza nero su bianco della procedura di stabilizzazione. Un caso simile a Milazzo, visto i grandi numeri coinvolti, se non fosse per il regime di dissesto. Capo d’Orlando era comunque indietro coi bilanci ma si è riusciti a fare la quadra e a mantenere gli impegni con i precari storici dell’ente.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007