Capo d'Orlando, vende pesce non refrigerato, senza tracciabilità né autorizzazioni - Tempo Stretto

Capo d’Orlando, vende pesce non refrigerato, senza tracciabilità né autorizzazioni

Redazione

Capo d’Orlando, vende pesce non refrigerato, senza tracciabilità né autorizzazioni

venerdì 09 Agosto 2019 - 11:01
Capo d’Orlando, vende pesce non refrigerato, senza tracciabilità né autorizzazioni

Denunciato un 45enne

CAPO D’ORLANDO – Vendeva pesce non refrigerato adeguatamente, senza tracciabilità e senza alcuna autorizzazione.

I poliziotti del Commissariato di Capo d’Orlando e personale della Guardia Costiera hanno sequestrato prodotti ittici e denunciato in stato di libertà un 45enne sorpreso a vendere del pescato ai passanti, munito di bilancia e sacchetti di plastica.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007