Caritas. Presentato il report di povertà dell'anno Covid 19 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Caritas. Presentato il report di povertà dell’anno Covid 19

Emanuela Giorgianni

Caritas. Presentato il report di povertà dell’anno Covid 19

martedì 22 Settembre 2020 - 15:48

La povertà è in aumento, così come l’abbandono scolastico. Tanti gli aiuti post Covid.

La Caritas Diocesana ha presentato, con il titolo di “Povertà in Relaazione. Le distanze di oggi, i divari di domani”, il Report povertà 2019/2020.

Una formula straordinaria

La ricerca curata dall’Osservatorio Diocesano delle Povertà e delle Risorse quest’anno ha una formula straordinaria, con dati relativi all’anno 2019 ed al primo semestre 2020, e pone al suo centro la “povertà educativa”, con una approfondita ricerca multifattoriale.

L’Osservatorio delle Povertà e delle Risorse (OPR) è uno strumento dello Caritas Diocesana di Messina, su specifico mandato dell’Arcivescovo, per rilevare sistematicamente le situazioni di povertà, disagio e vulnerabilità sociale, e il sistema di risposte messo in atto per contrastarle, coinvolgendo direttamente la comunità ecclesiale in modo scientifico.

Per la ricerca ha goduto della collaborazione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, del Servizio Sociale dell’ASP 5 di Messina, dell’Ufficio Scolastico Regionale e della Direzione Provinciale dell’INPS. L’analisi ha comparato e messo su mappa i dati della dispersione scolastica, dei percettori del reddito di cittadinanza, dei procedimenti penali e civili che coinvolgono minori, dei casi presi in carico dal Dipartimento di Neuropsichiatria infantile dell’ASP.

La storia dei report

Questa attività di osservazione, ricerca ed animazione è cominciata negli anni scorsi con la raccolta sistematica dei dati sulle povertà intercettate dai Centri di Ascolto della Caritas e successivamente con la diffusione delle elaborazioni effettuate a livello locale e regionale in occasione della pubblicazione dei dossier regionali della delegazione Caritas e degli annuali convegni di dicembre.

Gli indicatori

I dati ottenuti si basano su una pluralità di indicatori che vengono posizionali su mappa attraverso la tecnologia GIS (Geographic Information System) che consente di elaborare una vera e propria cartina topografica del disagio giovanile.

Il Report 2019-20 contiene eccezionalmente una panoramica dei problemi e degli aiuti forniti durante il periodo di lockdown ed il resoconto del Progetto “Lavoro è Dignità” che nel 2019 ha visto la realizzazione di azioni a sostegno dell’occupazione e della formazione professionale.

Aumenta la povertà

La povertà è in aumento, così l’abbandono scolastico. Tante le tematiche approfondite in un report scientifico di 180 pagine, sono riportate le attività dei Centri d’Ascolto, gli studi sul disagio minorile nel Distretto Socio-Sanitario D26, il progetto 8xmille “Felici nel gioco della vita”, il progetto “Genitori e Figli, relazione unica” e, infine, proprio la valutazione della prima annualità del progetto “Lavoro è dignità”.

Perché la povertà non è solo mancanza economica, è fragilità, incertezza, disagio e paura.

Il report completo è presente qui http://www.caritasdiocesanamessina.it/wp-content/uploads/2020/09/CARITAS-report-2019-1.pdf

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x