Carrellati usati come i vecchi cassonetti e come segnaposto

Carrellati usati come i vecchi cassonetti e come segnaposto

Segnalazione WhatsApp

Carrellati usati come i vecchi cassonetti e come segnaposto

sabato 18 Maggio 2024 - 09:55

Con la pessima abitudine di lasciare i carrellati dei rifiuti per strada non si rispetta il decoro e si occupa indebitamente il suolo pubblico

Segnalazione WhatsApp al 366.8726275: “Che senso ha avuto togliere i cassonetti della spazzatura?”.

In effetti da tempo denunciamo l’assurdo comportamento di quegli esercenti che posizionano i carrellati dei rifiuti all’esterno della loro attività. Tra l’altro non si comprende come loro stessi non abbiano consapevolezza del pessimo benvenuto che danno ai potenziali clienti. Come ripetiamo spesso, la regola prevede che venga esposto il singolo carrellato del tipo di rifiuto la cui raccolta è prevista in calendario. Altrimenti si crea un grave danno al decoro cittadino, oltre che profilarsi un’indebita occupazione di suolo pubblico. Ancora più intollerabile è, poi, il comportamento di chi posiziona i carrellati per occupare spazi di strada da utilizzare ai fini più diversi.

Carrellati in strada e di fronte a negozi

Carrellati in strada e di fronte a negozi

Carrellati in strada e di fronte a negozi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007