Donna morta in uno studio dentistico, indagati due medici - Tempostretto

Donna morta in uno studio dentistico, indagati due medici

Alessandra Serio

Donna morta in uno studio dentistico, indagati due medici

mercoledì 25 Maggio 2016 - 18:33
Donna morta in uno studio dentistico, indagati due medici

La trentaduenne ha accusato un malore mentre le veniva praticata l'anestesia, prima di un intervento ai denti. Indaga la Polizia, che ha messo i sigilli ad uno studio dentistico del centro città

Sono ancora tutti da chiarire i contorni della vicenda che hanno portato al decesso di una donna di 33 anni, spirata mentre si sottoponeva ad un banale intervento dentistico. Veronica Tedesco si era seduta sulla poltrona del dentista per un'estrazione. Con loro anche un anestesista, che ha provato ad addormentarla.

Appena le è stata praticata la puntura, però, la donna ha accusato difficoltà respiratorie ed è andata in arresto cardiaco. Sul posto è arrivata subito un'ambulanza, ma per la Tedesco non c'era più niente da fare: il suo corpo è stato trasportato al Policlinico.

Il personale del 118 ha avvisato la Polizia che ha sigillato lo studio dentistico di via San Camillo, per dare modo alla Scientifica di eseguire tutti i rilievi necessari. Indagati per omicidio colposo i due medici che si sono occupati della trentatreenne.

L'inchiesta è affidata al sostituto procuratore Marco Accolla che ha disposto l'esame medico legale sul corpo della donna, e iscritto i due sanitari in vista dell'accertamento e per poterli interrogare. Ancora tutta da valutare, quindi, la loro responsabilità. Ad aver fermato il cuore della donna, forse uno shock anafilattico, ma saranno i risultati della perizia medica a dare maggiori indicazioni.

Alessandra Serio

Tag:

6 commenti

  1. Mi spiegate perché avete messo una foto del ps del policlinico? Ad una prima visione sembra che la povera donna sia morta li e i medici indagati siano del policlinico…

    0
    0
  2. Mi spiegate perché avete messo una foto del ps del policlinico? Ad una prima visione sembra che la povera donna sia morta li e i medici indagati siano del policlinico…

    0
    0
  3. Che dolore. Però c’è qualcosa che non funziona, succedono troppo strane cose in questa nostra Messina.

    0
    0
  4. Che dolore. Però c’è qualcosa che non funziona, succedono troppo strane cose in questa nostra Messina.

    0
    0
  5. Scrivere che un “intervento dentistico sia banale” quando in realtà, un qualsiasi intervento che richieda l’utilizzo di anestetico è di tipo invasivo e richiede prima analisi ben precise , mi sembra molto superficiale da parte del giornalista. Se ha subito uno shock anafilattico, questi è dovuto ad una forte reazione allergica, di conseguenza ,esistono dei protocolli da rispettare prima di poter iniettare l’anestetico che potrebbero non essere per nulla o del tutto rispettati.

    0
    0
  6. Scrivere che un “intervento dentistico sia banale” quando in realtà, un qualsiasi intervento che richieda l’utilizzo di anestetico è di tipo invasivo e richiede prima analisi ben precise , mi sembra molto superficiale da parte del giornalista. Se ha subito uno shock anafilattico, questi è dovuto ad una forte reazione allergica, di conseguenza ,esistono dei protocolli da rispettare prima di poter iniettare l’anestetico che potrebbero non essere per nulla o del tutto rispettati.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007