CIRCOLARE

Nessun sondaggio pubblico già dal 25 maggio. Dall'8 giugno silenzio di partiti e organi di stampa