Rometta, Karol Panzera è il nuovo baby sindaco. Ben 101 le preferenze registrate - Tempostretto

Rometta, Karol Panzera è il nuovo baby sindaco. Ben 101 le preferenze registrate

Salvatore Di Trapani

Rometta, Karol Panzera è il nuovo baby sindaco. Ben 101 le preferenze registrate

venerdì 26 Febbraio 2016 - 12:28
Rometta, Karol Panzera è il nuovo baby sindaco. Ben 101 le preferenze registrate

Si è conclusa ieri, con le operazioni di voto e il conseguente spoglio, la campagna elettorale del baby sindaco di Rometta. Ad essere eletto il giovane Karol Panzera con 101 preferenze, “solo” 99 invece per la lista “Giovani idee per Rometta” alla quale vengono assegnati 10 seggi. Prevista nei prossimi giorni la cerimonia d’insediamento a cui seguirà, poi, l’inizio dei lavori del nuovo consiglio comunale dei giovani.

Eletto il nuovo baby sindaco di Rometta. A ricoprire il ruolo di primo cittadino dei ragazzi sarà il giovane Karol Panzera che si aggiudica 10 seggi elettorali con 101 preferenze a cui si affiancano le 99 preferenze espresse per la sua lista elettorale “Giovani idee per Rometta”. Raggiunge invece il “secondo posto” Francesca Giordano che registra comunque un alto numero di voti con 86 preferenze con 3 seggi assegnati alla lista elettorale “La scuola siamo noi”.

Ad accompagnare il neo baby sindaco in questa nuova avventura saranno i consiglieri eletti Antony D’angelo, 39 preferenze, Angelo Lombardo, 23 preferenze, Sofia Alessi, 20 preferenze, Sonia Vitanza Lima, 18 preferenze, Elisa Frisone, 15 preferenze, Chiara Giacobbe, 14 preferenze, Giuseppe De Gaetano, 12 preferenze, Simone Patti, 11 preferenze, Bruno Federica, 10 preferenze e Saija Elisa con 8 preferenze.

Vengono infine eletti come consiglieri di minoranza Angela Rizzo, 28 preferenze, Gaia Venuto, 21 preferenze, Antonino Mondo, 21 preferenze, Serena Andronico, 17 preferenze e Dario Venuto con 16 preferenze.

Un’iniziativa di grande importanza che ha permesso ai giovani romettesi di dare un primo sguardo alle meccaniche elettorali e al modo in cui queste vengono svolte. Le operazioni di voto e le operazioni di spoglio, infatti, sono state effettuate interamente dai giovani romettesi, sotto la supervisione dell’assessore Melania Messina e degli insegnanti impegnati nel progetto.

“I nostri ragazzi hanno accolto molto bene quest’iniziativa, erano infatti davvero elettrizzati ed entusiasti –dichiara l’assessore Melania Messina, che aggiunge- Tutti noi dell’amministrazione vogliamo fare i complimenti ai tre candidati che si sono distinti per il loro grande impegno e per le numerose proposte presentate in fase di campagna elettorale. Un ringraziamento speciale –conclude- vorremmo farlo soprattutto all’ingegnere Rocco Lombardo e a tutti gli insegnanti della scuola di Rometta che si sono prodigati per il buon esito di questa iniziativa”.

Nei prossimi giorni si procederà con la cerimonia di insediamento del nuovo baby sindaco che procederà poi a nominare il proprio vice baby sindaco. Seguirà, in un secondo momento, l’insediamento del consiglio comunale dei ragazzi con il conseguente inizio effettivo dei lavori di questa nuova amministrazione dei giovani.

Il sindaco Nicola Merlino, infatti, ha già annunciato il proprio intento di modificare lo statuto affinché il loro sia un ruolo attivo. Baby sindaco e consiglio comunale dei giovani potranno quindi esprimersi a pieno titolo in tutte le iniziative che riguardano i giovani e proporre a loro volta nuovi progetti. Un vero e proprio esempio di crescita civica che permetterà ai giovani di oggi di diventare i cittadini del domani.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007