Concorso "Scorci e quartieri di Taormina", ecco gli studenti premiati - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Concorso “Scorci e quartieri di Taormina”, ecco gli studenti premiati

Gianluca Santisi

Concorso “Scorci e quartieri di Taormina”, ecco gli studenti premiati

sabato 05 Giugno 2021 - 10:09
Concorso “Scorci e quartieri di Taormina”, ecco gli studenti premiati

Le opere rimarranno esposte fino al 9 giugno a Palazzo Duchi di Santo Stefano

TAORMINA – Inaugurata a Palazzo dei Duchi di Santo Stefano la mostra “Scorci e Quartieri di Taormina” con opere degli studenti dell’Istituto Comprensivo di Taormina. Nella stessa occasione, nella Sala Colonna, si è svolta la cerimonia del concorso di pittura e disegno, organizzato dalla Pro Loco, presieduta da Sergio Spadoni, e dall’associazione Aiace, guidata da Giuseppe Spartà. In gare le opere degli alunni delle III classi della scuola media dell’Istituto Comprensivo diretto da Carla Santoro.

Sono state premiate le opere di Francesca Sferra (studentessa prematuramente scomparsa, la cui opera ha ricevuto una menzione speciale per essersi distinta al concorso “Giovani in Arte”) e Kevin Costa (menzione speciale per originalità e creatività). Il primo posto del concorso è andato per “qualità della pittura” a Rossana Lombardo. Al secondo posto si è classificata Anna Tornatore, “per attinenza del tema”. Il terzo posto, infine, “per il particolare uso del colore” è andato ad Irene Chillemi. Bravi tutti gli altri pittori in erba: Oriana Bambara, Maria Sole Vivaldi, Giacomo Pillitteri, Annalisa Buda, Ofelia Ponturo, Donatella Fichera, Lucia Emanuela Siligato, Tommaso Raneri, Fabio Castorina e Laura Bellantone.

La mostra, in programma fino al nove giugno, si svolge con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Taormina e l’assessorato alla Cultura. L’iniziativa ha un obiettivo culturale e educativo e per tale motivo ha coinvolto gli studenti di Taormina allo scopo di valorizzare la loro creatività e promuovere l’amore per arte e cultura. “È questa – ha detto il sindaco, Mario Bolognari – la mostra della rinascita, dopo un lungo periodo di stop dettato dalla pandemia”.

L’idea dell’iniziativa è della responsabile culturale della Pro Loco, Cettina Vinciguerra, che da tempo si batte per la valorizzazione delle capacità intrinseche degli studenti puntando alla conoscenza del territorio. L’iniziativa ha visto, inoltre, la collaborazione della maestra Elsa Muscolino. In giuria artistici del calibro di Paolo Greco ed Enzo Rovella.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x