Salvaguardia delle coste, ok al "contratto di Costa-Tirreno 2"

Salvaguardia delle coste, ok al “contratto di Costa-Tirreno 2”

Salvatore Di Trapani

Salvaguardia delle coste, ok al “contratto di Costa-Tirreno 2”

lunedì 14 Marzo 2022 - 17:00

Sottoscritto il “Contratto di Costa-Tirreno 2”. Tra i comuni che hanno aderito anche Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto.

MILAZZO – Arriva l’ok alla sottoscrizione del “Contratto di Costa-Tirreno 2”. Si tratta di uno strumento programmatico utile all’intercettazione di fondi, ma anche alla realizzazione di interventi sinergici e mirati per la salvaguardia delle coste e di contrasto all’erosione.

I comuni che hanno aderito al contratto

Ad aderire i comuni di Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto, Terme Vigliatore, Furnari, Falcone, Oliveri e Patti. Già trasmessa la richiesta agli organi di competenza, in questo caso allo stesso presidente della regione Sicilia Nello Musumeci che è commissario di Governo per il contrasto al dissesto idrogeologico. La documentazione è stata inviata anche al capo dell’ufficio regionale contro il dissesto idrogeologico, Maurizio Croce.

Le finalità perseguite

«Tale strumento –si legge in una nota– consentirebbe, in un contesto omogeneo di unità fisiografica, di armonizzare in maniera corretta e condivisa gli interventi indispensabili per la salvaguardia dell’intera fascia costiera».

Adesso i sindaci dei comuni interessati chiedono a Musumeci di dare attuazione al contratto di costa, con interventi integrati che permettano di programmare gli interventi necessari e ottenere le risorse economiche del caso.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007