Coronavirus Messina. L'Asp chiede aumento ore di incarico per i 52 veterinari ambulatoriali - Tempostretto

Coronavirus Messina. L’Asp chiede aumento ore di incarico per i 52 veterinari ambulatoriali

Redazione

Coronavirus Messina. L’Asp chiede aumento ore di incarico per i 52 veterinari ambulatoriali

sabato 25 Aprile 2020 - 11:09

La richiesta rivolta alla Regione

La direzione strategica dell’Asp di Messina, considerate le carenze di organico, ha chiesto all’Assessorato regionale della Salute di aumentare le ore di incarico ai 52 medici veterinari specialisti ambulatoriali, ai sensi di quanto prescritto dal D.L. n.14 del 09/03/2020 all’articolo 5.

“I veterinari – dice il direttore generale dell’Asp, Paolo La Paglia – sono fra gli attuatori delle direttive di contrasto al contagio Covid 19 e durante questa pandemia hanno continuato a dare, con abnegazione, un  fondamentale apporto alla salute pubblica, assicurando sia i controlli sanitari sugli animali vivi e sui prodotti di origine animale destinati al consumo, sia il controllo del randagismo, a tutela della popolazione della provincia di Messina e del comparto agro-zootecnico”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007