Coronavirus. Milazzo riparte anche dallo sport, il confronto con l’amministrazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus. Milazzo riparte anche dallo sport, il confronto con l’amministrazione

Salvatore Di Trapani

Coronavirus. Milazzo riparte anche dallo sport, il confronto con l’amministrazione

venerdì 15 Maggio 2020 - 16:37
Coronavirus. Milazzo riparte anche dallo sport, il confronto con l’amministrazione

La ripresa dall’emergenza coronavirus passa anche dallo sport. A Palazzo d’Amico un incontro per definire le iniziative per il territorio di Milazzo.

Milazzo prova a rialzarsi dall’emergenza coronavirus, ora entrata nella fase 2. A Palazzo d’Amico un incontro con i rappresentanti del “movimento sportivi milazzesi” e i titolari delle palestre. Un confronto per definire la linea d’azione da attuare, a cui hanno preso parte il sindaco Giovanni Formica e l’assessore allo sport Giuseppe Crisafulli.

Si valuta un piano di riapertura condiviso

Nel corso di questo primo confronto è stato sottolineato come l’emergenza coronavirus abbia rappresentato una “crisi senza precedenti”, coinvolgendo anche il mondo dello sport.

«Per questo motivo –ha dichiarato il presidente del movimento sportivi milazzesi, Gianluca Venuti- ­ è fondamentale avviare un confronto anche con le istituzioni. Questo, al fine di trovare delle soluzioni in grado di limitare i danni economici, grazie alla condivisione di un piano di riapertura che possa rivelarsi quanto più immediato e godere di indicazioni chiare nonché rispondenti alle esigenze economiche del territorio».

Il primo di una serie di incontri

L’amministrazione si è detta disponibile a fornire supporto ai movimenti sportivi milazzesi, aprendosi anche alla possibilità di concedere l’utilizzo degli spazi pubblici come giardini e piazze.

«Questo –ha dichiarato Crisafulli- è stato il primo di una serie di incontri che faremo nei prossimi giorni, coinvolgendo anche le società sportive e tutti coloro che operano in questo settore. Siamo ben consapevoli –ha aggiunto- che lo sport rappresenta uno strumento di aggregazione e di crescita sociale. Attendiamo dunque delle proposte per promuovere quelle iniziative, ovviamente nel rispetto della concreta fattibilità, per lo svolgimento di attività sempre nel pieno rispetto dei protocolli sanitari».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007