Coronavirus Sicilia: stop al pedaggio in autostrada per medici e infermieri - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus Sicilia: stop al pedaggio in autostrada per medici e infermieri

Francesca Stornante

Coronavirus Sicilia: stop al pedaggio in autostrada per medici e infermieri

venerdì 20 Marzo 2020 - 16:29
Coronavirus Sicilia: stop al pedaggio in autostrada per medici e infermieri

Il Cas sospende il pagamento dei pedaggi per medici e infermieri in tutta la Sicilia

Emergenza Coronavirus. “Il Governo Musumeci esprime pieno sostegno all’iniziativa del Cas di sospendere il pagamento dei pedaggi autostradali da parte di medici e infermieri impegnati giorno e notte nei reparti, anche rischiando in prima persona, per la battaglia al coronavirus negli ospedali siciliani. Il Consorzio mostra così un concreto e doveroso segnale di vicinanza nei confronti di chi combatte in prima linea per fermare un’epidemia inaspettata e drammatica per la Sicilia e per l’intera Italia”.

Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità Marco Falcone, a seguito dell’iniziativa del Consorzio per le autostrade siciliane rivolta al personale sanitario alle prese con l’emergenza coronavirus.

“Stiamo prendendo contatto con gli Ordini dei medici e gli Ordini delle Professioni Infermieristiche – aggiunge il presidente del Cas Franco Restuccia, a nome dell’intera governance dell’ente – per concordare le modalità di esenzione dal pagamento del biglietto sulla nostra rete autostradale. Una scelta che va vantaggio di quei professionisti che operano per curare i malati di covid-19, testimoniando loro il nostro pieno sostegno”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Siamo al 29 di marzo, ma ancora, io infermiere che viaggia da solo da Barcellona a Messina, pago il pedaggio.
    In una nottata si fanno leggi a favore dei politici ma per ste cose passano settimane.
    Dovremmo fare prima i fatti e poi parlare…….

    1
    0

Rispondi a Pino Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007