Costituita dall'Auser l'Università dello Jonio a Nizza e Alì Terme - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Costituita dall’Auser l’Università dello Jonio a Nizza e Alì Terme

Gianluca Santisi

Costituita dall’Auser l’Università dello Jonio a Nizza e Alì Terme

sabato 22 Febbraio 2020 - 14:45
Costituita dall’Auser l’Università dello Jonio a Nizza e Alì Terme

Il progetto, rivolto a tutte le età, nasce con la sottoscrizione di un protocollo d'intesa con l'Istituto Comprensivo di Alì Terme

ALI’ TERME – Al via, con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra l’Istituto Comprensivo di Alì Terme, l’Auser Jonica di S. Teresa e la Libera Università per la Terza Età (Lute) “Auser Insieme” di Milazzo, il progetto Università dello Jonio. Si tratta di un’iniziativa aperta a uomini e donne di tutte le età. La firma del protocollo è avvenuta alla presenza della dirigente scolastica Rosita Alberti e, per l’Auser, di Angela Passari della presidenza regionale, di Claudio Graziano, presidente provinciale e di Pina Teresa Lontri, presidente Auser Jonica.

La Lute di Milazzo ha già costituito Università per la Terza Età anche nei Comuni di Furnari, Pace del Mela, Santa Lucia del Mela, Condrò, Torregrotta, Monforte San Giorgio, Spadafora, Villafranca Tirrena, Messina e Letojanni.

Prime sedi a Nizza e Alì Terme

Adesso, grazie alla sensibilità della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Alì Terme, si è potuto dare avvio al progetto Università dello Jonio anche nei Comuni di Alì Terme e Nizza. A breve sarà predisposta l’offerta formativa per dare inizio ai corsi tenuti da docenti volontari.

Nei prossimi giorni saranno tenuti degli incontri con i sindaci di Ali Terme e Nizza per predisporre un ulteriore protocollo d’intesa e consolidare così questa esperienza di apprendimento permanente che sta ottenendo grandi consensi e partecipazione in altre zone della provincia.

L’Auser Jonica, aderente all’Auser Nazionale è un’associazione di promozione sociale che si è costituita per dare ruolo e valore agli anziani del territorio, ma aperta ai giovani e all’intercultura.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007