Covid Asp: Marzia Furnari saluta Messina. E' Alberto Firenze il neo commissario - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Covid Asp: Marzia Furnari saluta Messina. E’ Alberto Firenze il neo commissario

Rosaria Brancato

Covid Asp: Marzia Furnari saluta Messina. E’ Alberto Firenze il neo commissario

martedì 02 Marzo 2021 - 14:20
Covid Asp:  Marzia Furnari saluta Messina. E’ Alberto Firenze il neo commissario

Per la commissaria un incarico di dirigente nel Dipartimento regionale. Al suo posto un professionista dalla lunga esperienza nel management sanitario.

Domani saluterà la città dello Stretto dopo due mesi e mezzo alla guida dell’Ufficio straordinario emergenza covid dell’Asp Messina. Due mesi e mezzo che hanno fatto fare un balzo in avanti ad una macchina, quella dell’Asp praticamente in panne da tempo. Al suo posto è stato nominato Alberto Firenze commissario per l’emergenza covid.

I saluti dopo 2 mesi e mezzo

Una vera e propria rivoluzione anche in termini di tempi e Marzia Furnari lascia in eredità al prossimo commissario una macchina rodata, con personale, spazi, dotazione di risorse e strutture in più. E’ arrivata a Messina il 18 dicembre, nominata nel momento più caldo dello scontro sulla gestione La Paglia, ed insieme a lei si è insediata la commissione ispettiva.

Una macchina rodata

Due mesi e mezzo dopo l’Ufficio emergenza covid sta affrontando la fase dei vaccini e nel frattempo, conclusa l’ispezione, il manager La Paglia è stato sospeso in attesa della conclusione della procedura di decadenza. Il mandato della Furnari, come quello dei 3 commissari covid nelle Città Metropolitane è scaduto il 28 febbraio e a differenza dei colleghi di Palermo e Catania per lei non è arrivata una proroga. La Furnari infatti andrà ad occupare un ruolo di rilievo all’assessorato alla sanità, in sostanza per lei è pronta una promozione. Andrà infatti a dirigere il Servizio 4 programmazione rete ospedaliera. Razza ha nominato un nuovo commissario: Alberto Firenze, professionista dalla lunga esperienza nel management sanitario

Articoli correlati

Tag:

3 commenti

  1. Quando una cosa viene fatta per bene….. bisogna subito attivarsi per rovinarla!!!!
    La “promozione” si poteva dare anche fra tre mesi.

    18
    1
  2. Ottima scelta nominare Firenze. Pessima scelta promuovere Furnari in assessorato dove nel passato ha già brillato per inefficienza.

    0
    0
  3. Spero che la politica si stia occupando della situazione delle ASP anche per quanto concerne il post covid.
    Le strutture non hanno mai brillato per efficienza anche prima dell’emergenza.
    Guardando al domani io mi preoccuperei venisse scelto per Messina un dirigente di spessore, sperando non sia lo stesso La Paglia. In questo forse anche la politica locale dovrebbe cominciare a battere già da adesso i primi colpi, con serietà e lungimiranza.

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x