Apertura abusiva, denunciato dai carabinieri titolare di un lido - Tempo Stretto

Apertura abusiva, denunciato dai carabinieri titolare di un lido

Apertura abusiva, denunciato dai carabinieri titolare di un lido

giovedì 13 Settembre 2018 - 17:15
Apertura abusiva, denunciato dai carabinieri titolare di un lido

I militari dell'Arma erano intervenuti ad Oliveri in seguito alle numerose segnalazioni dei villeggianti per schiamazzi e musica ad alto volume che si prolungava sino a tarda notte

I carabinieri della stazione di Falcone hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti il titolare di un lido di Oliveri, con l'accusa di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo ed intrattenimento.

Le verifiche, condotte nei mesi di luglio ed agosto di quest’anno, a seguito delle numerose segnalazioni dei villeggianti per schiamazzi e musica ad alto volume che si prolungava sino a tarda notte, hanno permesso di verificare l’organizzazione di numerose serate danzanti in assenza della dichiarazione di agibilità del locale e del certificato di prevenzione incendi inoltre, gli accertamenti, hanno indotto i militari dell'Arma a contestare presunte ripetute violazioni all’ordinanza sindacale che disciplina gli orari in cui si possono tenere spettacoli di intrattenimento musicale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007