L’Ingrediente Perfetto presenta la pizza gourmet di Matteo La Spada - Tempo Stretto

L’Ingrediente Perfetto presenta la pizza gourmet di Matteo La Spada

Letizia Barbera

L’Ingrediente Perfetto presenta la pizza gourmet di Matteo La Spada

venerdì 05 Gennaio 2018 - 00:23
L’Ingrediente Perfetto presenta la pizza gourmet di Matteo La Spada

Il 2018 riparte a pieno ritmo con un nuovo appuntamento de l’Ingrediente Perfetto: eccoci al ristorante-pizzeria L’Orso di via Calapso. Protagonista di questa puntata il Regno delle Due Sicilie.

Ad aprire il 2018 è una nuova puntata della rubrica gastronomia L'ingrediente Perfetto. In onda il prossimo 6 Gennaio il ristorante pizzeria l’Orso di via Calapso, perfetto per gustare pietanze che hanno il sapore della Sicilia. Insieme a Matteo La Spada scopriremo la pizza denominata il Regno Delle Due Sicilie.

La pizzeria guidata con sapienza e passione da Matteo La Spada è stata ripagata del suo lavoro con una valutazione d’eccellenza: i rinomati due spicchi su tre della guida Pizzerie d'Italia del Gambero Rosso, all’interno della quale vengono inserite soltanto le pizzerie migliori d’Italia.

Matteo La Spada ha scelto come Ingrediente Perfetto per la puntata il Germe Di Grano.
“Durante il processo di raffinazione per ottenere la farina bianca questa viene separata dal germe di grano. Rimanendo solo amido e poche proteine si perdono quasi tutte le vitamine, tra le quali il magnesio, il ferro e altri preziosi minerali, che sono tutti contenuti nel germe", spiega il pizzaiolo Matteo. E continua: "Noi utilizziamo nell’impasto il germe di grano per mantenere intatte le proprietà e il risultato finale è una pizza leggera e digeribile, croccante fuori e soffice dentro. Abbiamo escluso le farine 0 e stiamo lavorando molto con i sette cereali, il farro monocco, la multisemi, la Senatore Cappelli, tutte farine di tipo 1 e integrale. La pasta matura per 18 ore e lievita per altre 48/72, il sale è quello integrale delle saline di trapani, l’olio è un extravergine ottenuto dalla cultivar minuta messinese”.

Il cuore del chicco del germe di grano è la parte più nutriente e ancora vitale. E' un piccolo tesoro perché è in grado di offrire tantissime sostanze benefiche per il nostro organismo: gli aminoacidi, gli acidi grassi, i sali minerali, le vitamine del gruppo B e la vitamina E.

Quando il chicco di grano viene a contatto con l'acqua, se lasciato germogliare, si trasforma in una riserva di sostanze ancora più preziose per la nostra salute: infatti i germogli di grano, se assunti regolarmente, aiutano a migliorare non soltanto le prestazioni fisiche ma anche la concentrazione. Grazie alle loro proprietà riescono anche a tenere bassi i livelli di colesterolo e aumentare la fertilità.

Un consiglio per apprezzare al meglio le proprietà di questo alimento è di consumarlo a crudo, evitando ogni sorta di cottura. Risulta ottimo nelle grandi insalatone miste.

Il ristorante pizzeria l’Orso è un format giovane, pensato e gestito da Gianluca Arcovito e Giuseppe Denaro. L'esperienza nel settore della ristorazione è maturata negli anni, anche con la location estiva Il Blanco, che aprirà ai Messinesi come di consueto nella stagione estiva. Oltre alla struttura balneare, infatti, da giugno a settembre Il Blanco, sulla litoranea nord, ospiterà il ristorante-pizzeria L'Orso, dove si potranno gustare piatti a base di pesce e usufruire anche dell’area esterna.

“Abbiamo avuto un riscontro positivo nel corso dell'ultima stagione", spiega Giuseppe Denaro. E continua: "Non possiamo che essere soddisfatti. Il successo lo si deve, non solo alla bravura e all’esperienza dei nostri cuochi e pizzaioli, ma anche alla qualità delle materie prime sulle quali stiamo investendo molto”.

L’Orso offre un menù di piatti prelibati, legati al territorio e una vasta selezione di birre artigianali: più di 50 etichette, dalle classiche Belghe, alle Scozzesi, alle Inglesi, alle birre nazionali.

La cucina è il regno di Lilla Petitto, la sua è una cucina basata sui sapori della tradizione. Novità dell'anno appena iniziato sarà l'utilizzo della pasta "fatta in casa" per i primi. La maestria delle sue ricette si esercita anche nei secondi a base di carne e i dessert di produzione della cuoca.

K

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007