La ricetta della domenica: lasagne con carciofi e gamberi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La ricetta della domenica: lasagne con carciofi e gamberi

Mimma Aliberti

La ricetta della domenica: lasagne con carciofi e gamberi

domenica 11 Gennaio 2015 - 09:20
La ricetta della domenica: lasagne con carciofi e gamberi

Le lasagne con carciofi e gamberi sono un primo perfetto per il pranzo della domenica. Non sono difficili da preparare ed il risultato è davvero spettacolare!

Il primo che vi propongo oggi è molto particolare e più semplice da preparare che da spiegare. Si tratta di un pasticcio di lasagne, ma quello classico… Queste lasagne si basano infatti su un'accoppiata di sicura riuscita: carciofi e gamberi.

Scegliete materia prima di ottima qualità e vedrete che portare a tavola un piatto eccezionale sarà un gioco da ragazzi.

Ingredienti (per 4 persone)

250 g di lasagne fresche all’uovo

12 carciofi col gambo lungo
1 spicchio d'aglio
400 g di gamberi puliti

150 g di mozzarella di bufala o vaccina
2 cucchiai di ricotta
1 limone per i carciofi
olio extravergine d'oliva q.b.

Per la besciamella

600 ml di latte

50 g di burro

50 g di farina

sale e pepe q.b.

noce moscata q.b. (a piacere)

Preparazione

Pulite i carciofi, separate i gambi (tenetene circa10 cm) e affettateli finemente, raschiate i gambi e, man mano, mettete tutto a bagno con acqua acidulata con il succo del limone.

Scaldate un cucchiaio d’olio in una padella insieme all’aglio in camicia.

Asciugate i gambi di carciofo, tagliateli a pezzetti e, appena l’aglio inizia a dorare, rosolateli in padella. Lasciate colorire e insaporire per qualche minuto. Unite mezzo bicchiere di acqua calda (circa 75 ml) abbassate la fiamma, coprite e fate stufare per 10 minuti. Salate, pepate e frullate, aggiungendo 50ml di acqua calda, la ricotta e olio d’oliva extravergine a filo, fino a ottenere una crema il più omogenea possibile. Regolate di sale e fate raffreddare.
Scolate dall'acqua acidulata il resto dei carciofi affettati e fateli saltare nella stessa padella usata per i gambi, eliminando l’aglio. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda, coprite e fate stufare per 10 minuti. Salate, pepate e tenete da parte.
Tagliate i gamberi a pezzettini e conservate in frigo. Tagliate la mozzarella a pezzettini e mettetela a perdere il liquido in un colino.
Preparate la besciamella.

Mettete a scaldare 600 ml di latte, In un'altra pentola fate sciogliere 50 g di burro, quando è completamente sciolto versate 50 g di farina e girate con un cucchiaio di legno. Cuocete questo composto per un minuto circa, a fuoco medio-basso mescolando bene (vedrete che si formerà una sorta di palla).

A questo punto aggiungete poco alla volta metà del latte caldo e mescolate per non fare formare grumi, se serve utilizzate una frusta per rendere il composto liscio. Aggiungete il resto del latte e continuate a mescolare. Il composto deve risultare completamente liscio.

Salate il giusto e profumate con noce moscata in polvere o grattugiata al momento e pepe bianco (o nero).

Fate addensare su fuoco basso, fino a quando la besciamella non vela il cucchiaio.

Ungete la teglia con il burro. Fate un primo strato di lasagne, ricoprite con 2 o 3 cucchiai di crema di carciofi, cospargete di carciofi affettati, poi di gamberi e di mozzarella, completate con 2 o 3 cucchiai di besciamella. Ricominciate con la pasta, e proseguite con gli strati fino a raggiungere il livello dei bordi della teglia, assicurandovi che l’ultimo strato sia di pasta. Bagnate con l’acqua e versate un velo di besciamella a coprire tutta la superficie.
Infornate in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti. Ultimate la cottura sotto il grill per 5 minuti, o finché la besciamella non risulterà ben gratinata.

Mimma Aliberti

Volete scrivere a "In cucina con Tempostretto"?

Per richiedere una ricetta in particolare o un chiarimento o per qualunque altra curiosità scrivete a:
incucina@tempostretto.it

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007