Uno stuzzichino salato: i biscottini al parmigiano - Tempostretto

Uno stuzzichino salato: i biscottini al parmigiano

Mimma Aliberti

Uno stuzzichino salato: i biscottini al parmigiano

lunedì 13 Ottobre 2014 - 05:34

Cominciamo la settimana pensando all'aperitivo del prossimo weekend? Questi biscottini al parmigiano sono perfetti, se poi li volete preparare anche per merenda va bene lo stesso...

La pasticceria salata va molto di moda negli ultimi anni. Bignè, cestini con crema, torte di tramezzini: tutto rigorosamente in versione salata…
La trasposizione più classica sono appunto i biscotti: se ne possono fare una gran varietà salati ma con l'aspetto di frollini dolci.

Questi sono semplici e veloci: pasta frolla al parmigiano (o grana se lo preferite) aromatizzata con un poco di paprica. Le varianti sono infinite: se mettete del pepato a sostituire una parte di parmigiano otterrete un sapore più deciso, se aggiungete una punta di peperoncino secco in polvere insieme alla paprica avrete un tocco di piccantino davvero stuzzicante, e così via. Potete aromatizzarli come preferite: semi di coriandolo in polvere, erba cipollina, timo, maggiorana, nessun limite alla fantasia… L'unica accortezza è che gli aromi devono essere secchi e ridotti in una polvere sottile in maniera da essere amalgamati uniformemente all'impasto.

In pochissimo tempo avrete uno stuzzichino perfetto per l'aperitivo con gli amici… o per la merenda!

Ingredienti

160 g di burro morbido
280 g di farina 00
100 g di parmigiano reggiano o grana padano grattugiato
1 uovo
pepe nero q.b.
paprica affumicata o dolce q.b.
mezzo cucchiaino di sale
2 cucchiaini di zucchero
semi di papavero q.b.
semi di sesamo q.b.
1 tuorlo
2 cucchiai di latte

Preparazione

L'impasto può essere fatto a mano oppure con un'impastatrice.

A mano.

Mettete in una ciotola la farina, il grana, il burro, mezzo cucchiaino di paprica (o quanto ne gradite), una spolverata di pepe nero ed il sale.

Impastate con la punta delle dita, fino ad ottenere delle briciole di impasto.

Battete l'uovo con una forchetta ed aggiungetelo all'impasto. Impastate rapidamente, come se fosse una pasta frolla, non dovete scaldare il composto. Se usate un uovo medio il composto sarà perfetto. Se dovesse risultare troppo asciutto e poco amalgamato aggiungete un cucchiaio di acqua.

Con l'impastatrice.

Mettete nella ciotola la farina, il grana, il burro, mezzo cucchiaino di paprica (o quanto ne gradite), una spolverata di pepe nero ed il sale. Montate il gancio adatto alla pasta frolla ed azionate per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto a briciole.

Aggiungete l'uovo battuto e azionate di nuovo fino a quando non si forma una palla di impasto. Quindi togliete dalla ciotola, manipolate l'impasto fino a quando risulta liscio.

Quale che sia il metodo scelto per impastare, quando l'impasto sarà liscio e morbido avvolgetelo in pellicola trasparente per alimenti e trasferitelo in frigorifero.

Fate riposare l'impasto per circa un'ora.

Trascorso il tempo di riposo infarinate per bene il piano da lavoro e stendete l'impasto con un matterello (infarinato anch'esso) allo spessore di circa 3 mm.

Con gli stampini che preferite utilizzare ritagliate i biscotti.

Ricoprite una teglia bassa (va bene anche la placca del forno) con un foglio di carta forno.

Scaldate il forno e portatelo a 170°C.

Trasferite i biscotti sulla teglia preparata.

Battete il tuorlo con i 2 cucchiai di latte, pennellate il composto sui biscottini e decorate, se vi piace, con semi di sesamo e papavero.

Fate cuocere in forno già caldo per circa 18 minuti.

Una volta sfornati fate raffreddare prima di trasferirli su un piatto da portata, tenendo presente che sono molto friabili e delicati.

Servite con l'aperitivo.

Mimma Aliberti

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007