Cultura oltre i confini. Il Liceo Seguenza sostiene la lettura in Europa - Tempostretto

Cultura oltre i confini. Il Liceo Seguenza sostiene la lettura in Europa

Claudio Panebianco

Cultura oltre i confini. Il Liceo Seguenza sostiene la lettura in Europa

mercoledì 23 Novembre 2016 - 08:41
Cultura oltre i confini. Il Liceo Seguenza sostiene la lettura in Europa

Dopo aver preso posto tra le fila del progetto "Embrace", il liceo Seguenza abbraccia anche "Handbook for RSP readers", format prodotto sempre da Erasmus+ KA2 ed a sfondo ovviamente europeo. Durante il percorso insegnanti ed alunni provenienti da scuole della Croazia, della Repubblica Ceca, della Slovenia e dell'Italia si confronterrano sul mondo della lettura svolgendo attività ricreative e di sperimentazione, al fine di produrre un manuale che possa risvegliare i "lettori deboli". Previsti per i docenti incontri trasnazionali e per gli studenti una mobilità che li porterà a Praga il prossimo maggio

Continua il cammino europeo del liceo Seguenza di Messina che, dopo aver abbracciato il progetto "Embrace", promosso da Erasmus+ KA2, si trova a partecipare ad un'altra idea dei piani dell'ente, sempre a stampo continentale. "Handbook for RSP readers" è infatti il nuovo corso d'approfondimento che gli alunni dell'istituto di via Sant'Agostino affronteranno in questo anno scolastico.

Il format, nato dalla cooperazione di quattro scuole provenienti da Croazia, Repubblica Ceca, Slovacchia ed Italia, si avvale anche del sostegno delle società croate Aquilonis (servizi informatici) e AZOO (formazione per insegnanti). E' proprio croato il circondario didattico capofila e, durante i due anni di attività, sarà suo il compito di guidare gli allievi in un percorso che possa migliorare le capacità di lettura al fine di arricchire il bagaglio sociale, umano e culturale dei ragazzi.

Attraverso un questionario iniziale, riguardante abitudini e scelte dei soggetti in campo letterario, il team ha potuto analizzare i dati dei giovani lettori, in seguito i docenti avvieranno attività ricreative ed innovative di sperimentazione, gli estratti verranno confrontati con quelli degli altri stati partner e tutti insieme lavoreranno per la stesura di un manuale che possa alimentare la voglia dei "lettori deboli" di avvicinarsi effettivamente al mondo dei libri.

Non solo studio ma anche nuovi orizzonti per i partecipanti: saranno infatti tre gli incontri trasnazionali previsti dal piano del progetto dedicati agli insegnanti, gli studenti, invece, potranno godere di una mobilità che il prossimo maggio li porterà direttamente a Praga.

Claudio Panebianco

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007