Presentati alla Provincia il programma di iniziative relative alla discussione sugli ogm - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Presentati alla Provincia il programma di iniziative relative alla discussione sugli ogm

Redazione

Presentati alla Provincia il programma di iniziative relative alla discussione sugli ogm

martedì 25 Settembre 2007 - 10:43

L’assessore, Orazio Miloro ed il presidente regionale di -Slow Food Sicilia-, Pippo Privitera, nella qualità di coordinatore regionale della coalizione “ItaliaEuropa -Liberi da O.G.M- hanno presentato, a Palazzo dei Leoni, il programma di iniziative territoriali in merito al dibattito sulla manipolazione genetica in agricoltura.

Hanno preso parte all’incontro i ventinove rappresentanti locali delle organizzazioni nazionali che hanno aderito al progetto: ACLI, ADICONSUM, ADOC, ADUSBEF, AGCI,AIAB, ALPA, CIA, CIC, Città del vino, CNA, CODACONS, Confartigianato, COPAGRI, Federconsumatori, FOCSIV, Fondazione diritti genetici, Greenpeace, Legacoop agroalimentare, Legambiente, Libera, VAS, WWF, COLDIRETTI.

-In quest’ultimo periodo stiamo sempre più assistendo all’acceso dibattito sull’utilizzo in agricoltura degli O.G.M. , Organismi geneticamente modificati- – ha dichiarato l’assessore provinciale all’Agricoltura, Orazio Miloro – – per questo motivo abbiamo convenuto, come ente Provincia, sull’opportunità di intervenire con forza a difesa delle nostre produzioni, dei nostri imprenditori e,certamente, non per ultimo della nostra salute-.

-Oggi – ha continuato l’assessore Miloro – oltre che proseguire con iniziative istituzionali che,valuteremo nei prossimi giorni, ho voluto stare a fianco, anche economicamente, all’iniziativa della coalizione nazionale -Italia-Europa: liberi da O.G.M.-, proprio perché condivido appieno l’idea che siano i cittadini stessi ad esprimere il proprio parere su una tematica decisiva per il nostro presente e per il futuro delle nuove generazioni-.

Venerdì, sabato e domenica sarà allestito un gazebo, a Piazza Cairoli, per consentire ai cittadini di esprimere il proprio pensiero su un tema di rilevanza sanitaria di particolare importanza.

-Mi auguro – ha concluso Miloro – che l’invito sia raccolto e l’adesione all’iniziativa possa essere, pertanto, massiccia-.

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007