A San Marco di Novara la X edizione della “Festa del pane” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

A San Marco di Novara la X edizione della “Festa del pane”

Giovanni Passalacqua

A San Marco di Novara la X edizione della “Festa del pane”

sabato 06 Giugno 2015 - 09:44
A San Marco di Novara la X edizione della “Festa del pane”

Anche quest'anno il piccolo borgo, frazione di Novara di Sicilia, ospiterà una manifestazione ricca di tradizione, alla riscoperta dei sapori – e del folklore – tipici della nostra terra.

Giunge alla sua X edizione la “Festa del pane” di San Marco, frazione di Novara di Sicilia. L’evento inizierà già oggi pomeriggio, nella piazza del paese. Prevista la degustazione, oltre che del pane caldo e della pizza, di prodotti tipici novaresi, in particolare la mortadella tradizionale.

La “Festa del pane” è un’iniziativa che nasce per rivalutare l’antica devozione a S. Pasquale, titolare, insieme a S. Marco, della chiesa del paese. S. Pasquale è stato un umile frate francescano, povero e non istruito, che con l’amore verso l’eucarestia ha manifestato un’alta sapienza che stupiva dotti e intellettuali. San Pasquale s’incarna bene nella cultura di San Marco, paese semplice, che vive di pastorizia e ancora conserva lo stile di quel vivere che sfugge a un tempo che sembra dimenticarlo.

“Nel rivalutare questa figura” – si legge nel comunicato redatto dai paesani – “abbiamo voluto riscoprire l’antica tradizione del pane, che per noi cristiani ha un valore grande: frutto della nostra fatica, simbolo della vita che Cristo ha trasformato nel suo Corpo. L’evento si svolgerà in una suggestiva scenografia tutta naturale, nel pomeriggio della vigilia della festa del Corpus Domini”.

Nel pomeriggio, dalle ore 15, delle guide mostreranno ai visitatori, passo dopo passo, la preparazione del pane artigianale, dall’impasto all’uscita dal forno. Dalle 17:30 un’altra guida condurrà invece all’antico mulino ad acqua, ancora funzionante. In serata, a passo di danze tipiche siciliane, sfileranno le donne con i canestri in testa, fino alla piazza del paese, dove il pane caldo stupirà, come ogni anno, quanti non l’hanno mai conosciuto. Immancabile il maxischermo, nel quale sarà proiettata la finale di champion’s league Juventus-Barcellona, che sarà seguita da una serata danzante animata dal gruppo folk “I sonaturi”.

Giovanni Passalacqua

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007