Da Lipari la cittadinanza onoraria al cardiologo del Papardo Riccardo Cogode - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Da Lipari la cittadinanza onoraria al cardiologo del Papardo Riccardo Cogode

Redazione

Da Lipari la cittadinanza onoraria al cardiologo del Papardo Riccardo Cogode

lunedì 22 Giugno 2020 - 10:20
Da Lipari la cittadinanza onoraria al cardiologo del Papardo Riccardo Cogode

Un riconoscimento che sancisce il legame tra la comunità eoliana e il medico messinese

Il 19 giugno, nella sala consiliare del comune di Lipari, il dott. Riccardo Cogode ha ricevuto la pergamena che gli conferisce la cittadinanza onoraria. La cerimonia, svoltasi nel pieno rispetto delle restrizioni attuali dovute alla pandemia, è stata introdotta dall’assessore alla sanità Tiziana De Luca ed è avvenuta in presenza di un folto numero di partecipanti tra cui molti medici, alcuni rappresentanti del comitato “l’ospedale non si tocca”, il Parroco Don Lillo Maiorana e molti cittadini, in prevalenza residenti in contrada Pirrera.

In successione ha preso la parola il sindaco Marco Giorgianni che ha voluto esporre le motivazioni che hanno indotto la Giunta a portare a termine questa iniziativa sottolineando le doti umane e professionali del dott. Cogode che ha sempre manifestato grande sensibilità per ciò che riguarda la sfera sociale della comunità eoliana dimostrando particolare attenzione in ambito sanitario. La realizzazione dell’evento, ha proseguito il sindaco, non è stata esclusiva volontà dell’Amministrazione in quanto fortemente sostenuta e condivisa da tutti quei cittadini che hanno avuto modo di apprezzare il forte e disinteressato legame che unisce il nuovo cttadino al territorio.

Il dott. Cogode dopo aver espresso, con malcelata commozione, la propria gratitudine per l’onorificenza ricevuta, ha voluto chiarire che, indipendentemente da riferimenti politici, ha trovato nell’ambito dell’Amministrazione Comunale piena disponibilità ad accogliere suggerimenti e indicazioni a riguardo delle problematiche di interesse sanitario riscontrandone l’impegno nell’interfacciarsi con l’ASP di Messina e in sede regionale. Non è mancato un cenno al servizio di cardiologia avviato all’Ospedale locale da circa un anno che, grazie ad un rapporto di intesa tra ASP e Papardo, sta riscuotendo unanime consenso da parte della popolazione. A conclusione della cerimonia un brindisi augurale accompagnato da dolci tipici ha aggiunto una nota di allegria alla manifestazione.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007