Il Liceo La Farina e gli scambi culturali. "L'amicizia" con il Luitpold Gymnasium di Wasserburg - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Liceo La Farina e gli scambi culturali. “L’amicizia” con il Luitpold Gymnasium di Wasserburg

Il Liceo La Farina e gli scambi culturali. “L’amicizia” con il Luitpold Gymnasium di Wasserburg

domenica 09 Marzo 2014 - 11:30
Il Liceo La Farina e gli scambi culturali. “L’amicizia” con il Luitpold Gymnasium di Wasserburg

Nell'ambito del programma di scambi culturali nelle scorse settimane gli studenti del Liceo classico La Farina hanno incontrato i ragazzi del Luitpold Gymnasiumdi Wasserburg. Sono stati gli studenti tedeschi a trascorrere alcuni giorni in riva allo Stretto per confrontarsi con i giovani messinesi e approfondire tematiche di studio comuni. A fine marzo saranno gli studenti del La Farina a spostarsi in Germania.

Per i giovani è fondamentale viaggiare. Intraprendere un'esperienza fuori dal proprio paese d'origine è di certo un avvenimento che segna, in maniera positiva, il bagaglio culturale dei ragazzi, i quali si trovano a dover confrontare le proprie tradizioni con quelle di un altro stato, conoscendo una nuova storia o ritrovando, invece, radici simili, in modo tale da creare un dibattito che di certo sviluppa un eccellente approccio con il mondo per diventarne cittadino a tutti gli effetti. Il Liceo Classico La Farina ha deciso di promuovere all'interno delle sue mura proprio questo spirito: l'istituto di Via Oratorio della Pace ha infatti organizzato uno scambio culturale con il Luitpold Gymnasium ( anche questo Liceo Classico ) di Wasserburg ( centro urbano tedesco poco distante da Monaco di Baviera ) , volendo far scoprire ai ragazzi nuove amicizie, far provare nuove sensazione e creare legami, sia di natura puramente ludica che nozionistica, che vanno oltre qualsiasi confine. Il gruppo tedesco, formato da elementi di età compresa tra i 14 ed i 15 anni, è arrivato a Messina coordinato dalla professoressa Colosi del Liceo La Farina ed accompagnato dalle professoresse Hornauer ed Hoffmann, Lunedì 17 Febbraio; ospitati dagli stessi alunni del polo scolastico dello Stretto, i giovani hanno potuto interagire varie volte con la comunità dell'Istituto, per poi seguire l'itinerario predisposto. Visite guidate a Taormina, Reggio Calabria, alla Zona Falcata ed agli spazi più interessanti di Messina, volendo far conoscere al gruppo, sempre unito, i punti salienti della stupenda Zancle. Gli studenti, avendo una formazione culturale simile ( bisogna comunque considerare il fatto che in Germania il liceo classico è concepito in maniera differente, viene studiato, solo da alcuni, il latino ed il greco, invece, non è affatto analizzato ) , hanno potuto confrontarsi su più aspetti, imparando addirittura i tedeschi un po' di italiano e gli italiani un po' di tedesco. Non sono mancate le cene comuni, nelle quali i giovani hanno potuto consolidare ancor di più il loro rapporto. I ragazzi in visita sono tornati nel loro paese il 24 Febbraio, i loro "compagni d'avventura" li raggiungeranno il 24 Marzo per passare una settimana in Germania. I messinesi seguiranno un programma simile a quello proposto ai loro coetanei, visitando vari luoghi ed integrandosi con la comunità scolastica straniera. Il Liceo La Farina si è fatto promotore di una cultura dell'incontro, di un rapporto fra Stati che, seppur sulla carta tanto diversi, si dimostrano particolarmente simili quando si parla di amicizia, credenze e fame di nuove esperienze.

Claudio Panebianco

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007