Dal sole alle nuvole africane, il leitmotiv dell'estate 2020 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Dal sole alle nuvole africane, il leitmotiv dell’estate 2020

Daniele Ingemi

Dal sole alle nuvole africane, il leitmotiv dell’estate 2020

mercoledì 17 Giugno 2020 - 14:12
Dal sole alle nuvole africane, il leitmotiv dell’estate 2020

Dal tempo soleggiato ai passaggi nuvolosi attesi nel prossimo weekend

La prima parte del mese di giugno è stata caratterizzata da un lungo periodo di variabilità e grande dinamicità atmosferica, dettata dalla presenza di una importante anomalia barica sulla Scandinavia che ha lasciato scoperto il Mediterraneo ai transiti perturbati atlantici. Soprattutto sulle regioni settentrionali, dove quasi quotidianamente andavano di scena rovesci e temporali, anche di forte intensità.

Sul Mediterraneo ancora per un po’ continuerà a mancare una struttura anticiclonica capace di assicurare condizioni di stabilità, ma ciò non vuol dire che il tempo si presenterà instabile e inaffidabile. Anzi, i periodi di cieli sereni o poco nuvolosi si faranno sempre più frequenti, tanto da far risalire le temperature su valori tipici per il periodo. Insomma un caldo normalissimo, ma senza eccessi.

Da registrare pure il graduale aumento delle temperature minime che nei prossimi giorni si manterranno sopra i +20°C +19°C. Intanto la giornata di domani, giovedì 18 giugno, trascorrerà all’insegna del tempo stabile e soleggiato, con cieli in larga parte sereni o poco nuvolosi. Qualche modesto annuvolamento si vedrà solo sull’Etna e sui Peloritani sul far della sera. Venti deboli settentrionali, con una prevalente componente nord-occidentale. Mari poco mossi, quasi calmo lo Stretto.

La giornata di venerdì 19 giugno vedrà un incremento della copertura nuvolosa, di tipo stratiforme, per l’approssimarsi dalle coste tunisine di una warm conveyor belt, con tanto di piccolo minimo di bassa pressione di origine termica (saranno i protagonisti di questa stagione estiva al sud). Pertanto avremo ampie zone soleggiate, inframmezzate dal passaggio di nuvole medio-alte e velature, del tutto innocue. Le temperature massime, causa la ventilazione molto debole e l’intensa insolazione di giugno (a pochi giorni dal solstizio d’estate), potrebbero spingersi i termometri anche sopra la soglia dei +26°C +27°C. I venti si orienteranno dai quadranti meridionali, soffiando molto deboli. Brezze da N-NE e NE sulle coste tirreniche. Mari quasi calmi.

Sabato 20 giugno sarà una giornata un po’ nuvolosa, causa il transito di queste nubi africane che potrebbero, seppur in modo occasionale, dare origine a qualche isolato piovasco, misto a polvere desertica. Dalla seconda parte del giorno la situazione dovrebbe lentamente migliorare, con l’apertura di maggiori schiarite e spazi di sole, in un contesto climatico relativamente caldo, con temperature massime sui +26°C e minime di +20°C. I venti torneranno a disporsi dai quadranti settentrionali, con mari quasi calmi o poco mossi.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007