De Luca: "Alla scuola dell'Infanzia di Ganzirri nessun prodotto siciliano. Tranne il pane" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

De Luca: “Alla scuola dell’Infanzia di Ganzirri nessun prodotto siciliano. Tranne il pane”

Carmelo Caspanello

De Luca: “Alla scuola dell’Infanzia di Ganzirri nessun prodotto siciliano. Tranne il pane”

giovedì 17 Ottobre 2019 - 17:18
De Luca: “Alla scuola dell’Infanzia di Ganzirri nessun prodotto siciliano. Tranne il pane”

Visita a sorpresa del sindaco De Luca, il quale ha pranzato con i bimbi: "Pasto ottimo ma c'è qualche criticità che risolveremo". Il 23 ottobre Conferenza dei servizi in municipio

MESSINA – “Tranne il pane, che proviene da Catania, nessuno dei prodotti trattati e cucinati alla mensa della scuola statale dell’Infanzia di Ganzirri è siciliano. Abbiamo riscontrato qualche piccola criticità ma ci siamo già attivati per risolverla”.

Il sindaco, Cateno De Luca, ha appena completato i controlli al centro di cottura sul lungo lago ed il pranzo con i bambini, quando tira le conclusioni: “Possodire che il pasto è stato ottimo”.

“La nota piacevole – evidenzia – è stato il contatto con i piccoli scolari, aver condiviso con loro il momento del pranzo per assaggiare ciò che quotidianamente mangiano. Come detto c’è qualcosa da sistemare. E per questo – chiosa De Luca – abbiamo convocato per il 23 ottobre alle 15,30 una Conferenza di servizi con i presidi, il dirigente comunale, una rappresentanza dei presidi dei vari Istituti e una rappresentanza dei genitori dei consigli di istituto”.

L’appuntamento è nella Sala Giunta a Palazzo Zanca.

Il primo cittadino è stato accolto dall’insegnante Maria Di Latte, in qualità di fiduciaria. Poco dopo è arrivata la dirigente dell’Istituto comprensivo “Evemero da Messina”, Angela Mancuro, compagna di liceo del sindaco De Luca (anche se in sezioni diverse), al classico “La Farina”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007