De Luca: “Basta fogne nel Lago di Ganzirri”. Verifiche a tappeto su allacci alla rete fognaria - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

De Luca: “Basta fogne nel Lago di Ganzirri”. Verifiche a tappeto su allacci alla rete fognaria

.

De Luca: “Basta fogne nel Lago di Ganzirri”. Verifiche a tappeto su allacci alla rete fognaria

. |
martedì 30 Luglio 2019 - 15:59

Tavolo tecnico a Palazzo Zanca per affrontare l'annosa questione

MESSINA -Il sindaco Cateno De Luca dice stop agli scarichi di acque meteoriche nel Lago di Ganzirri. Infatti, a Palazzo Zanca è in fase di redazione un’apposita ordinanza.

Il tavolo tecnico

«Scovare questi scellerati», è la mission del primo cittadino, che ieri ha presieduto il tavolo tecnico sull’annosa questione. Erano presenti il vice Salvatore Mondello e l’Assessore all’Ambiente Dafne Musolino, che si sono confrontati con i rappresentanti dei Dipartimenti Lavori Pubblici, Ambiente e Sanità, Edilizia Privata; i rappresentanti dell’Amam Spa, dell’Arpa di Messina, della Città Metropolitana servizio ambiente, della Riserva Naturale del Lago di Ganzirri, della Polizia Metropolitana, della Polizia Municipale Sezione Tutela del Territorio e della Guardia di Finanza stazione navale di Messina.

La contaminazione

Dal confronto dei partecipanti al tavolo tecnico- spiega il sindaco – è emerso un problema costituito dalla contaminazione delle acque meteoriche che si riversano sul Lago di Ganzirri. Risulta dunque necessario accertare la causa di questa contaminazione e procedere in tempi più che solleciti alla inibizione allo scarico delle acque nel Lago di Ganzirri, in attesa della realizzazione della nuova rete fognaria che colletterà le acque meteoriche ed eviterà il ripetersi dei fenomeni di allagamento della sede stradale con conseguente riversamento di queste acque, anch’esse inquinate, nel Lago di Ganzirri”.

I controlli a tappeto

Per tale ragione, il sindaco ha quindi dato disposizione al Dipartimento Ambiente e Sanità e all’Assessore all’Ambiente di predisporre una ordinanza sindacale nella quale stabilire termini perentori per l’esecuzione di queste attività di ricerca e di sistemazione degli scarichi, eseguendo al contempo anche la verifica di tutte le autorizzazioni all’allaccio alla rete fognaria degli insediamenti abitativi e dei titoli autorizzatori delle piscine realizzate nei numerosi complessi edilizi costruiti di fronte al Lago di Ganzirri.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x